Breaking News

Bologna-Roma, un calcio alla paura

condividi su facebook condividi su twitter Di: Yuri Oggiano 19-11-2015 - Ore 21:09

|
Bologna-Roma, un calcio alla paura

Per la Roma al rientro dalla sosta per le nazionali attende la partita contro il Bologna, una partita che avrà un sapore diverso dopo il terribile attentato di Parigi al Bataclan mentre si stava svolgendo il match tra Francia e Germania. "Coinvolti" anche i giallorossi Garcia e Rudiger ma per loro soltanto grande paura prima del rientro in Italia. Il tecnico francese dovrà affrontare le assenze di Gervinho e Salah, infortunatosi al derby dopo un bruttissimo intervento di Lulic. L'attacco potrebbe essere sulle spalle di Edin Dzeko che avrà il supporto del suo amico, e compagno di nazionale, Pjanic. Assenze importanti in un momento delicato della stagione dove la Roma può accelerare per candidarsi seriamente allo scudetto anche se la prova nel derby di un paio di settimane fa lascia ben sperare. Non c'è da fidarsi però del Bologna che ha una squadra composta da ottimi giocatori dove spicca sicuramente Mattia Destro, l'ex che ha il dente avvelenato e che ha già segnato alla Roma nel finale dello scorso campionato quando il bomber vestiva la maglia del Milan. Particolari attenzioni per lui ma anche per gli esterni Masina, in difesa, e Mounier, in attacco, che è dotato di grande tecnica. Per cntrobbattere a questa forza offensiva la Roma risponde con Manolas e anche Digne che sulla fascia dovrà fare ancora una volta gli straordinari, magari aiutato da Florenzi che potrebbe giocare in attacco per sostituire Salah, in lizza per una maglia anche Iturbe. Infine, dopo i tremendi fatti di Parigi, la Serie A, e quindi anche al Dall'Ara, si osserverà un minuto di silenzio.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom