Breaking News

Conferenza Stampa Spalletti: "Dedico la centesima vittoria sulla panchina ai tifosi"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-09-2016 - Ore 23:57

|
Conferenza Stampa Spalletti:

Luciano Spalletti, tecnico della Roma, in conferenza stampa dopo il match vinto contro il Crotone:

Vittoria che serviva per ripartire. Oggi Salah ha trovato lo smalto che si aspettava da lui, cose le ha detto quando è uscito ?
Che ha fatto una grandissima partita. Stasera è stato fortissimo. Gli ho detto solo questo visto che ha fatto gol e ha influito su altre azioni da gol.

Cosa pensa del no della Raggi ai giochi olimpici a Roma ?
Da sportivo dico che era un’occasione importante per le cose che possono realizzarsi per la città. Ma non sono un politico e non sono documentato per dare risposte in merito.

L’unico neo della partita sono state le occasioni che sono state concesse al Crotone ?
Non la difesa, la squadra. Non creiamo divisioni, è una squadra. Può succedere che un giocatore compie una leggerezza dove gli altri prendono vantaggio, ma alla fine è sempre un fattore di squadra. Nel primo tempo abbiamo fatto bene partendo fortissimo ed abbiamo cercato subito il gol. Abbiamo insisto con le volate che vanno bene ma se sbagli poi gli avversari fanno contropiede. Per cui ogni tanto se proponi molto qualcosa devi concedere. Ci è successo, pochissime volte, di perdere palla sulla trequarti ma i centrali di difesa si sono posizionati bene aiutando la squadra a posizionarsi tutta bene. All’inizio forse abbiamo accelerato troppo e se perdi il pallone poi ti trovi con la linea difensiva non equilibrata e il Crotone ha creato qualche situazione importante. Se invece vuoi stare tranquillo rimani in equilibrio e devi essere meno velenoso. Ma ci sono anche gli altri che sanno giocare.

Ha avuta molta cura dell’aspetto psicologico dei giocatori.
Ho avuto il supporto di uno psicologo che mi ha scritto quello che devo fare, visto che è un aspetto molto importante.

Quando un attaccante segna 100 gol fa una dedica. Lei oggi ha raggiunto la centesima vittoria sulla panchina della Roma, vuole fare una dedica ?
Sicuramente alla Roma ed al pubblico dell’Olimpico che ha una grande passione che va contraccambiata. Non sempre ce la facciamo, ma a volte si.


El Shaarawy, oltre a Salah, oggi ha ingranato come la scorsa stagione. Poi volevo chiederle se è riuscita l’imitazione che ieri le ha fatto Pallotta.
Stephan ha una qualità finissima e lo fa in velocità. Una qualità che in pochi possiedono. Quello è il punto sul quale vogliamo poggiarci per fargli fare queste cose. Poi posso contestargli altro, ma questa cosa no. Se poi devo contestare qualcosa per forza vi ricordo di quando avevamo una squadra da quaranta e passa gol ma poi la squadra non ha vinto nulla. I gol nel calcio non sono tutti, Stephan li fa ma forse deve aiutare più in fase difensiva. El Shaarawy comunque è un grande giocatore. L’imitazione del presidente è venuta benissimo, l’ha fatta con entusiasmo e ne è convinto, non deludiamolo.

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom