Breaking News

Tra fiocchi rosa e giocatori in vacanza, a Trigoria si lavora per il mercato: massima attenzione ai giocatori della scuderia di Raiola

condividi su facebook condividi su twitter Di: Gabriele Nobile 18-06-2015 - Ore 17:33

|
Tra fiocchi rosa e giocatori in vacanza, a Trigoria si lavora per il mercato: massima attenzione ai giocatori della scuderia di Raiola

Si svuota il centro tecnico “Fulvio Bernardini” di Trigoria, con gli ultimi giocatori rimasti per finire il ciclo di cure/preparazione. Castan, al quale è nata la terza figlia oggi alla clinica Mater Dei di Roma, Raffaella il nome della piccola figlia del calciatore della Roma e della moglie Bruna Marquizeppe Castan, la bambina, che pesa 3,040 kg, «gode di ottima salute. Mamma e papà - fanno sapere dalla clinica - sono felicissimi ed emozionati» Anche Strootman dopo essersi fatto immortalare ieri nell’allenamento proprio con Castan è ripartito per le sospirate vacanza dopo una stagione travagliata; per lui appuntamento nei primi giorni di luglio per il ritiro, direttamente a Trigoria dove stanno finendo i lavori di refitting della nuovissima palestra voluta dalla news entry in casa Roma, lo specialista americano Darcy Norman che con il suo staff della Exos stanno seguendo passo passo l’ammodernamento  della location dove è stato pensato il nuovo “Roma Lab” con tutti i nuovissimi macchinari dell’altra azienda americana, la Keiser, già pronti per essere testati. A Roma anche Gervinho, di passaggio nella capitale per poi trasferirsi definitivamente nella sua nuova squadra, gli arabi dell'Al Jazira.  Ma Trigoria non rimarrà un isola deserta, proprio in questi giorni sono in programma numerose riunioni operative, sia per quanto riguarda alcune strategie di marketing, di cui ha parlato anche il presidente Pallotta nella conferenza stampa di martedì scorso, ma anche tutto lo staff che fa capo a Walter Sabatini, per lui questo periodo equivale all’altissima stagione di un “villaggio vacanze”; tra blitz improvvisi a Milano (centro nevralgico del calciomercato) e tappe veloci in altre capitali europee per negoziare i giocatori che faranno parte della rosa della Roma per la stagione 2015/16. Chiuso Nainggolan e riportato a Roma Bertolacci, insieme al suo vecchio pallino, quel Iago Falque che tanto ha fatto bene in questa stagione con il Genoa, l’obbiettivo del DS Romanista è di concretizzare un portiere, il nome caldo è Begovic, mentre per il reparto difensivo, Sabatini sta provando a strappare Adriano al Barcellona, in alternativa, come vi avevamo già segnalato, al DS Romanista piace anche Guerreiro del Lorient. Attenzione ai movimenti vicini al procuratore dei procuratori Mino Raiola, segnalato con Sabatini in costa azzurra nei giorni passati; potrebbe essere lui il “turnkey” utile nel sbrigare le confuse matasse del mercato romanista, i rapporti sono privilegiati, dopo il closing dello scorso anno che ha visto Raiola protagonista dell’arrivo in giallorosso del greco Manolas e di Emanuelson. Sabatini sta lavorando su diversi profili di giocatori, almeno per l’attacco quelli più probabili sono Bacca o Dzeko, ma le sorprese con il Ds umbro della Roma sono sempre dietro l’angolo….magari con un Balotelli offerto “last minute” proprio dall’amico Mino. Operazione difficile, ma non impossibile; certamente il giocatore, l’ex di MilanInter e City, per motivi ambientali, non troverebbe l’accoglienza migliore, sia dalla piazza che da alcuni elementi influenti dello spogliatoio, Totti e De Rossi in primis, ma un Balotelli 2.0 magari si potrà rigenerare nella capitale dopo il disastro di Liverpool, e ritornare quel giocatore mostrusoso dei primi anni con l'Inter e con la Nazionale che portò in finale con la Spagna ad Euro2012.  Il Mercato apre ufficialmente il 1 Luglio e durerà 2 mesi esatti; statisticamente il periodo migliore di Sabatini per chiudere le operazioni di marcato è a metà luglio ed a fine agosto, sul gong proprio del "Transfermarkt". Sono tante le operazioni in uscita che il Ds dovrà curare meticolosamente insieme al suo staff; in bilico Pjanic, Ljaijc (chiuso dopo il più che probabile arrivo di Iago Falque) ed altri giocatori giovani come Paredes, Sanabria destinati a farsi le ossa in qualche club "amico".  

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

Giorgio 18/06/2015 - Ore 20:06

Se arriva Balotelli addio Roma

chiudi popup Damicom