Breaking News

A.De Rossi: "Non vediamo l'ora di iniziare il campionato"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-09-2015 - Ore 11:58

|
A.De Rossi:

A pochi giorni all’esordio in campionato della Primavera, previsto per sabato 12 settembre, il tecnico Alberto De Rossi è tornato a parlare ai microfoni di Roma TV della stagione che attende la sua squadra, che sarà impegnata oltre che sul fronte nazionale, anche su quello europeo, con la seconda partecipazione consecutiva alla UEFA Youth League.

Ancora una volta il tecnico ha sottolineato la difficoltà dei primi tre impegni stagionali, a partire da quello con l’Empoli in campionato, e ha fatto un punto sulla situazione tattica della sua squadra, che ha alcuni aspetti ancora da perfezionare in questi ultimi giorni di preparazione.

Come vanno queste ultime sedute prima del debutto?
Sia la squadra, sia noi dello staff non vediamo l’ora di iniziare. I ragazzi lo stanno dimostrando con la voglia e l’intensità con la quale stanno affrontando le sedute di allenamento”.

Empoli, Barcellona e poi Napoli: un avvio di stagione molto difficile… 
Sì, un avvio molto duro, ma le squadre vanno incontrate tutte e noi siamo pronti. La partita con l’Empoli sarà molto difficile, conosciamo sia i nati nel 1997 che quelli del 1998 che hanno fatto la finale Scudetto contro i nostri allievi nella scorsa stagione. In generale sappiamo quanto la società toscana lavori molto bene con il settore giovanile”.

Come arriverà la squadra alla prova del campo?
Siamo partiti molto in anticipo rispetto all’effettivo inizio della stagione che è slittato in conseguenza alle note vicende del calcio scommesse, ma abbiamo giocato molte amichevoli e abbiamo avuto modo di approcciarci al nuovo modulo (il 4-3-1-2 ndr). Disponiamo di tanti attaccanti forti ed è giusto trovare il modo di metterli in campo. Né noi né gli allievi nella scorsa stagione abbiamo utilizzato questo sistema di gioco dunque, come è giusto che sia, c’è stata qualche difficoltà, in particolare in fase di non possesso. Abbiamo ancora dei giorni per perfezionare il tutto: l’importante è correre tutti insieme”.

Fonte: asroma.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom