Breaking News

Abbiati: "Abbiamo perso tanti punti con squadre che erano sotto di noi. E' giusto lasciare"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-05-2016 - Ore 23:48

|
Abbiati:

Christian Abbiati, portiere del Milan, è stato intervistato da Mediaset Premium e ha parlato del suo addio al calcio giocato ed all'emozione provata al termine del match con la Roma.

Non è il congedo che volevi.

"Sicuramente non lo immaginavo così, i tifosi sono rimasti ad aspettare e li ringrazio perchè devo tutto a loro. E' troppo tempo che il Milan non riesce a stare in alto, sbaglio a fare paragoni con il passato e credo che sia giusto lasciare".

Il futuro?

"Più avanti parlerò con il dottor Galliani, per ora mi occuperò di altro".

Quali sono stati gli errori?

"Gli alti e bassi, persi tanti punti con squadre che erano sotto di noi, non abbiamo mai fatto il salto di qualità".

Errori nella scelta tecnica...

"Sono i giocatori che vanno in campo, la colpa è di tutti".

Fonte: Mediaset Premium

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom