Breaking News

Almanacco della Roma - Accadde il 18 Settembre

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-09-2013 - Ore 09:51

|
Almanacco della Roma - Accadde il 18 Settembre

ALMANACCO della Roma - Su www.asromapedia.com ogni giorno pillole di storia giallorossa.

  • 18 Settembre 1938 - Il ritorno del figliol prodigo

Campione del Mondo e Capitano della Roma, Attilio Ferraris fu protagonista nell’estate del ‘34 di un clamoroso passaggio alla Lazio, con cui giocò per due anni. Dopo altre due stagioni al Bari, però, spinto dalla nostalgia, un giorno si recò a Testaccio a vedere l’allenamento della Roma, e da lì fece ritorno in giallorosso per disputare le ultime 12 partite della sua brillante carriera. La prima di queste fu contro il Milan, sconfitto per 1-0 grazie a un gol di Luciano Alghisi.

 

  • 18 Settembre 1955 - Debuttano Da Costa e Panetti

E’ l’esordio in giallorosso di due giocatori che resteranno a lungo nelle fila romaniste. Sei stagioni, 149 presenze in campionato e 71 reti per l’attaccante carioca. Stessi campionati con due presenze in più per il portiere marchigiano chiamato “Puma” per via dei suoi scatti felini. La prima partita è Roma-Vicenza 4-1 (doppietta di Nyers, Galli e un gol di Da Costa)

 

  • 18 Settembre 1991 - La Roma espugna Mosca

E’ una data significativa non solo per la Roma, ma per tutto il calcio italiano, perché mai nessuna squadra del nostro Paese era riuscita a vincere una gara ufficiale in Russia. I giallorossi di Ottavio Bianchi superano il CSKA nel gigantesco stadio dove nel 1980 si erano disputate le Olimpiadi di Mosca boicottate da molti paesi occidentali. La partita finisce 2-1 con un’autorete di Fokin, il pareggio di Sergeev, e il gol della vittoria di Ruggiero Rizzitelli.

 

Fonte: Asromapedia.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom