Breaking News

La Roma ruggisce: "Altrimenti ci arrabbiamo"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Chiara Barberis 01-12-2014 - Ore 11:44

|
La Roma ruggisce:

Davanti ad un Olimpico con 40mila spettatori, la Roma di Rudi Garcia ha risposto alle polemiche (v. il post pareggio con il Mosca), ha risposto alla vittoria all'ultimo secondo della Juventus di Allegri con il Torino, ha risposto ai tifosi, ruggendo a gran voce "Io ci sono!". 

E' tornata a vincere in casa, in una partita decisamente importante (ma per Garcia ogni match è il più importante, nel momento in cui lo sta per giocare) superando l'Inter con il risultato di 4 a 2. Tutta la squadra partecipe dall'inizio alla fine, pochi (ed evitabili) i momenti di dèfaillance. Insomma, tutti presenti, tutti in forma. Maicon è tornato (e si è visto); Gervinho è tornato (col suo piè talmente veloce che correndo correndo nemmento i suoi compagni a volte riuscivano a tenergli testa per sostenerlo nell'azione); De Sanctis presidiava la porta; Totti instancabile; Pjanic, autore della doppietta del 3-2 e del 4-2, lucido, razionale e straordinariamente preciso, romanista DOC dentro e fuori; Holebas ha segnato il suo primo goal con la maglia giallorossa con le lacrime agli occhi, felice come un bambino. E poi tutti gli altri, naturalmente. 

Sempre a tre punti dalla capolista, i ragazzi giallorossi sono tornati grintosi ed "arrabbiati" (per citare il tecnico) a dimostrare che non stanno in classe solo a scaldare la sedia, ma fanno presenza a tutti gli effetti. 

Next stop: sabato ore 18.00 contro il Sassuolo. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom