Breaking News

Balbo: "Impressioni positive, quest'anno si può fare molto bene"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-09-2015 - Ore 17:25

|
Balbo:

Sette stagioni in giallorosso (dal 1993 al 1998 e dal 2000 al 2002) durante le quali ha segnato 78 reti sollevando al cielo uno scudetto ed una supercoppa italiana. Stiamo parlando di Abel Balbo, che ai microfoni di Roma TV ha parlato delle sue impressioni sulla Roma dopo le prime due giornate di campionato: “Da quando sono venuto qui a Roma nel '93 sono sempre rimasto, anche dopo la fine della mia carriera. E' difficile lasciare questa città, sono contento di vivere qui. L'inizio di campionato? Le impressioni sono molto positive, abbiamo davanti una squadra molto forte che quest'anno può fare molto bene e scrivere la storia della Roma. Non vedo un'altra squadra più forte in questo campionato. Dzeko? Un grandissimo campione, la Roma come tutte le squadre aveva bisogno di un giocatore del genere. Ti dà tantissime soluzioni, puoi sfruttarlo sul gioco aereo ma ha anche piedi molto buoni, può arrivare in porta con lo scambio. Gli auguro di fare quanto e meglio di me, fare il primo gol sotto la Sud con la Juve e vincendo è il massimo. Spero sia di buon auspicio per lui e che segni tanti gol per la Roma. Nessuno si aspettava la Juve a 0 punti dopo due giornate, per me la Roma è più forte. E' un processo di ricambio, ha preso dei giocatori e bisogna vedere se saranno all'altezza di chi è andato via. Erano campioni di tecnica e personalità, non è difficile sostituire certi leader. La Juve è molto più debole e la Roma molto più forte dell'anno scorso. L'Inter è pericolosa, ha giocatori fortissimi anche in panchina, la più forte insieme alla Roma. In un campionato così lungo è importante, chi entra deve essere all'altezza. Frosinone-Roma? L'unica insidia è quella mentale, se la Roma approccia come con la Juve non c'è storia. Con tutto il rispetto è una squadra molto diversa, se vai a giocare in certi stadi piccoli puoi mollare un po'. Roma-Barcellona? Al di là del risultato sarà un bel test per capire a che punto è la Roma. Il risultato potrebbe essere negativo ma sarà importante l'approccio e il gioco, loro sono i più forti d'Europa. L'Olimpico è uno stadio bellissimo, i tifosi sono un giocatore in più. Quando c'è tutta quella gente che spinge le motivazioni ci sono sempre. Quando trovi queste squadre tu devi essere in grande giornata e loro un po' meno per vincere. Il loro attacco mette la pelle d'oca. Il girone di Champions? E' sempre molto difficile, ma il girone è abbordabile: la Roma è molto più forte del Leverkusen e ha molte possibilità di passare, l'anno scorso aveva un girone terribile ed era prevedibile che potesse non farcela. La squadra più forte del campionato è la Roma, lo scudetto è una motivazione grandissima. Il resto delle squadre non è forte come la Roma, può essere l'anno buono. Non devi sprecare questo anno, prima o poi le big si riorganizzeranno. Se hai tutto a tuo favore devi approfittarne

Fonte: Roma TV

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom