Breaking News

Balzaretti: Farei di tutto per vincere il derby"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-09-2013 - Ore 19:34

|
Balzaretti: Farei di tutto per vincere il derby

(Lega Serie A) Nella capitale questa è sicuramente una di quelle settimane che non finiscono mai. Una di quelle settimane in cui non si parla d’altro. Tutta la città trattiene il respiro in attesa di una di quelle partite che possono valere un’intera stagione: il derby Roma-Lazio. Per l’occasione abbiamo intervistato due protagonisti di questa sfida: Balzaretti ed Ederson, che ci hanno raccontato come si vive un derby quando ci si trova a scendere in campo e viverlo in prima persona.

 

EDERSON – Il derby di Roma è unico. Ho già giocato altri derby in altri paesi in passato – in Brasile come in Francia – ma non ho mai visto nulla di simile. Da quando sono arrivato a Roma i tifosi non fanno che parlare di derby, e per loro è sicuramente più importante vincere questa partita piuttosto che molte altre.

 

BALZARETTI - E’ una gara speciale, un derby speciale. Personalmente, quella del derby di Roma è l’atmosfera più calda che ho mai sperimentato in una partita. Non c’è un motivo in particolare che rende questa gara così unica; è l’insieme di tutto quello che la circonda, e questo certamente incrementa la tensione e la pressione sui calciatori.

 

La Roma a punteggio pieno, la Lazio distaccata di 3 punti: conta la classifica quando c’è il derby?

 

BALZARETTI – Il derby è differente da tutte le altre partite, va oltre i punti in classifica, e proprio per questo motivo tutti noi sappiamo che oltre ad essere una partita difficile, è la partita che può avvicinarci ancora di più ai nostri tifosi.

 

EDERSON – Il derby è sempre il derby. Siamo motivatissimi e sappiamo quanto è importante vincerlo, quindi ci faremo trovare pronti.

 

La Roma vorrà senz’altro rifarsi della sconfitta subita in Finale di TIM Cup, mentre i biancocelesti vorranno rafforzare ancor di più l’immagine di team vincente del momento nella Capitale. La questione non è ancora chiusa?

 

EDERSON – Vincere la Finale è stato bellissimo, perché ci eravamo allenati duramente per quella partita, e grazie anche a Lulic che ha segnato il goal della vittoria. Quella partita rimarrà nella storia del calcio italiano, e sono orgoglioso di averne fatto parte.

 

BALZARETTI – Purtroppo ricordiamo ancora molto bene la Finale. E’ stata la più grossa delusione avuta in carriera, è stata una brutta batosta. Questo fa capire come il derby sia diverso da tutte le altre gare, riesce a contagiare tutto quello che lo circonda: l’ambiente che ci circonda, la gente, l’umore di tutta la città e dei tifosi.

 

Ci saranno dei protagonisti in questa gara?

 

EDERSON – In gare come questa sarà il lavoro di squadra a fare la differenza.

 

BALZARETTI – Non lo so, almeno finchè qualcuno non deciderà l’incontro, magari in nostro favore…

 

Cosa siete disposti a fare per vincere questo derby?

 

EDERSON – Non lo so. Se mi dicessero di risalire il Tevere a nuoto per vincere, lo farei!

 

BALZARETTI – Tutto, davvero tutto. Qualunque cosa possa servire per vincere, perché i nostri tifosi aspettano da troppo tempo questa vittoria e noi la vogliamo ancora più di loro.

 

EDERSON – Speriamo soltanto che ci sarà spettacolo, che ci sarà rispetto tra i tifosi avversari e ta le due squadre, per il bene di questo sport.

 
 
FONTE: legaseriea.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom