Breaking News

Benatia:" Alla Roma non mantengono la parola, la loro una proposta ridicola"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-05-2014 - Ore 01:55

|
Benatia:

Parole di fuoco quelle di Benatia rilasciate alla Gazzetta dello Sport, in edicola tra poche ore, il difensore marocchino ha voluto ribadire il concetto di come tra lui e la dirigenza giallorossa, le differenze siano nette, questo uno stralcio delle sue dichiarazioni: “Dalla Roma proposta ridicola. Non mantengono la parola. Quattro milioni? Non ho chiesto nemmeno 3 milioni" In tarda serata erano arrivate invece parole distensive del suo procuratore Moussa Sissoko, che a calciomercato.it spiegava meglio il pensiero espresso già nel pomeriggio: "Mehdi non ha mai dichiarato di voler andare via – spiega il procuratore -. Lui ha semplicemente detto che non era d’accordo con la proposta della Roma. Ed è la verità. Poi quando lui parla di grandi club che lo seguono, ha semplicemente spiegato che si tratta di società che farebbero sognare qualsiasi giocatore. E anche questa è la verità. Siamo al corrente dell’interesse dei grandi club dal mese di gennaio – continua Sissoko - ma Mehdi ha sempre detto ai dirigenti della Roma che lui vuole restare nella Capitale. E lui è sempre stato completamente onesto con la società giallorossa”. Un addio già in estate non è quindi così scontato: “Lui sta comprando una casa nella Capitale. Ha firmato un accordo di cinque anni con la Roma e gli restano altri quattro anni di contratto: non è in una posizione di forza per pretendere una partenza. Se ci sarà una partenza, è solo perché lo ha deciso la Roma.

 

Fonte: gazzetta dello sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom