Breaking News

Berlusconi mette gli occhi su Sabatini

condividi su facebook condividi su twitter Di: Edoardo Bandini 21-03-2016 - Ore 18:52

|
Berlusconi mette gli occhi su Sabatini

Silvio Berlusconi, presidente del Milan, si sta abituando ad occuparsi della sua squadra. Ieri sera in tv, prima della partita tra il Milan e la Lazio, ha inviato un chiaro messaggio ad Adriano Galliani. Queste le sue parole: “In caso di vittoria della coppa Italia, Mihajlovic meriterebbe di restare. Mi sono lamentato del gioco del Milan, ma le responsabilità non sono solo sue. Sul gioco le responsabilità possono essere dell’allenatore, della squadra o della società. Sabatini? Walter è un amico, ma al momento non è previsto il suo approdo al Milan”. Quindi adesso, l’ex premier punta dritto su Walter Sabatini, 60 anni, che è da cinque stagioni alla Roma, club che molto probabilmente lascerà a fine stagione.

Walter Sabatini è l’uomo giusto che Berlusconi ha individuato per far risorgere una grande squadra dopo i molteplici disastri sul mercato degli ultimi cinque anni. Tutto iniziò quando i rossoneri liquidarono Andrea Pirlo e finirono nei guai, dove ancora si trovano. Silvio però se la dovrà vedere anche con Joey Saputo, il multimilionario italo-canadese proprietario del Bologna che, su Sabatini, ha messo gli occhi ormai da parecchio tempo, forte anche degli ottimi rapporti con Claudio Fenucci, ex amministratore delegato della Roma, ora amministratore delegato del club rossoblù. Se l’operazione di Sabatini al Milan avesse esito positivo, la più contenta, oltre ai tifosi rossoneri che conterebbero su uno dei più bravi uomini di mercato, sarebbe Barbara, figlia del presidente. La Delfina vedrebbe drasticamente ridimensionato il potere di Galliani il quale, nei trent’anni di gestione dell’era Berlusconi, ha sempre e comunque diretto tutte le operazioni di mercato, sia in entrata sia in uscita. Sarebbe la fine di un’era, quella che porterebbe lontano dai cancelli di Milanello Adriano Galliani. Con o senza Mr Bee, la rivoluzione Milan è pronta a partire. E, Galliani in primis, potrebbe essere una delle ‘vittime’ illustri.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom