Breaking News

Boniek: "Szczesny mi ha detto che si trova bene a Roma. Mi farebbe piacere lavorare nella Roma"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-02-2016 - Ore 21:43

|
Boniek:

L'ex giocatore giallorosso, attuale capo della Federcalcio polacca Zibì Boniek è intervenuto sulle frequenze di CentroSuonoSport. Queste le sue dichiarazioni:

“Non mi intrometto mai nelle situazioni dei ragazzi della Nazionale, quindi tanto meno nel futuro di Szczesny. E’ arrivato con un prestito secco qui a Roma e quindi da contratto, dovrebbe tornare all’Arsenal. Ogni volta che ho parlato con lui, mi ha sempre detto che si trova bene qui nella Capitale, che il suo unico pensiero in questo momento è di fare bene con la Roma di andare avanti in Champions con la squadra giallorossa. So per certo che se non dovesse essere acquistato dalla Roma, il suo sogno è di tornare all’Arsenal da protagonista, ma lì c’è già Cech che sta facendo bene, mi sembra un’ipotesi difficile. In Premier molti club sono interessati a lui, ma non è escluso che possa restare un altro anno in prestito alla Roma, magari prolungando il contratto con l’Arsenal. Futuro nell’organigramma della Roma? C’è un detto che dice i sogni non si realizzano mai (ride). Tutti sanno che mi farebbe piacere lavorare per la Roma, ci sono stati dei discorsi in passato sia con la famiglia Sensi, ma anche con la nuova società, quando mi fu proposto un incarico che non mi convinceva. Ho vissuto una bella esperienza con la Roma nella mia carriera, il mio mandato con la Federazione polacca scade a Settembre, sarebbe naturale proseguire questo lavoro che sta andando molto bene, però poi nella vita non si può mai sapere, vedremo nei prossimi mesi cosa accadrà”

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom