Breaking News

Borriello resta a Trigoria, alla Roma servono anche i suoi gol

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 03-09-2013 - Ore 15:30

|
Borriello resta a Trigoria, alla Roma servono anche i suoi gol

Li ha sempre fatti i gol, Marco Borriello. Nei tanti stadi in cui ha giocato, in una carriera che lo ha visto girare per l'Italia, non ha quasi mai deluso. 

Non aveva deluso neanche a Roma, durante la sua prima stagione. 17 gol, di cui 11 in campionato. Poi qualcosa si è rotto. L'arrivo di Luis Enrique non lo ha facilitato, non è riuscito ad inserirsi nel gioco "spagnolo" dell'ex Barça. 

E allora via da Roma, nel gennaio 2012. Per andare a completare l'attacco della Juve, che poco tempo dopo avrebbe vinto lo scudetto. Niente male per Borriello, che era andato li per fare la punta di riserva e che ha comunque messo a segno 2 gol importanti. 

Dopo aver contribuito nella scorsa stagione a salvare il Genoa, l'attaccante napoletano è tornato di nuovo alla base. Questa volta per restarci. Perchè il valzer delle punte che ieri lo avrebbe dovuto coinvolgere non è mai iniziato, proprio per via dell'alto ingaggio di Borriello. La Roma avrebbe dovuto pagare sia il suo che quello di Quagliarella, davvero troppo. 

E allora Borriello sarà il centravanti della Roma, almeno fino a gennaio. Un'arma in più per Rudi Garcia, da utilizzare nei momenti complicati delle partite. Quando ci sarà bisogno di buttare la palla in area e sperare nella forza fisica dell'ex Milan. 

A patto che Marco sia motivato e concentrato. Restare a Roma potrebbe rappresentare una grande opportunità per lui, e i giallorossi, privi di Destro, hanno bisogno anche dei suoi gol. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom