Breaking News

Borriello sali in cattedra, serve il vice-Destro

condividi su facebook condividi su twitter Di: Eduardo Barone 07-09-2013 - Ore 20:30

|
Borriello sali in cattedra, serve il vice-Destro

Le ottime e vittoriose prove contro Livorno e Verona non siano fumo negli occhi per i tifosi giallorossi. La squadra di Garcia sta girando bene e su questo non c'è dubbio. Sopratutto nei primi tempi però si è visto che la mancanza di una punta di ruolo in area di rigore si sente. Totti spesso arretra per aiutare i compagni a far girare la manovra offensiva. Questo è sicuramente positivo, ma è vero anche che gli attaccanti esterni o i terzini che giungono in prossimità di crossare non trovano un uomo in area a cui indirizzare il proprio cross. La presenza di un ariete d'area rigore, che vaghi negli ultimi 20 metri del campo alla ricerca di palloni da scaraventare in rete, risulta quindi quanto mai utile per una squadra come quella del tecnico francese, che però spesso nel suo gioco non vuole dare punti di riferimento. La fortuna della Roma però è quella di avere a disposizione in rosa due punte mobili che non rimangono ferme: Mattia Destro e Marco Borriello. Se il primo è alle prese con problemi fisici che lo terranno fuori minimo per un altro mese, ecco che tocca all'attaccante napoletano salire in cattedra e prendere le redini dell'attacco. La Roma ha delle partite molto importanti in questo mese e mezzo e avere un centravanti del calibro di Borriello non può essere che un'arma in più per Garcia. Il suo fiuto del gol non si è ancora sopito, la condizione fisica invece è da ritrovare. A Livorno non ha sfornato una bella prestazione, causa anche delle frenetiche trattative di mercato. Ora Borriello ha davanti un bel po' di partite prima del rientro di Destro. Obiettivo: segnare e abbattere gli scetticismi. Per lui e per la squadra.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom