Breaking News

Calcioscommesse Lazio, sit-in di protesta dei tifosi davanti all'hotel del processo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-07-2013 - Ore 11:07

|
Calcioscommesse Lazio, sit-in di protesta dei tifosi davanti all'hotel del processo

Una trentina di tifosi della Lazio si è radunata davanti all'ingresso dell'hotel di Roma, dove è in corso la seconda udienza del processo sportivo al calcioscommesse, per un sit-in di protesta contro le pesanti richieste del procuratore federale, Stefano Palazzi nei confronti del capitano della Lazio, Stefano Mauri (4 anni e 6 mesi per doppio illecito nelle presunte combine di Lazio-Genoa e Lecce-Lazio del maggio 2011) e del club biancoceleste (6 punti di penalizzazione e 20mila euro di ammenda), deferito alla Commissione Disciplinare per responsabilità oggettiva.
I supporter, sotto il controllo di due camionette della Polizia e di una dei Carabinieri, sono in silenzio e si limitano ad esporre lo striscione 'Attenti i conti con la Lazio e Mauri fateli benè, in cui la parola 'contì è evidenziata in rosso: chiaro riferimento all'audizione del responsabile del settore giovanile della Roma Bruno Conti (comunque non deferito), il cui interrogatorio da parte della Procura federale non è stato reso noto dalla Figc ed è emerso soltanto dopo la consegna degli atti agli avvocati dei tesserati rinviati a giudizio. Al giallorosso, gli inquirenti federali avevano chiesto spiegazioni su alcuni suoi contatti telefonici con Luigi Sartor, già condannato per aver fatto parte di un'organizzazione dedita alle scommesse.

Fonte: Ansa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom