Breaking News

Carpi, Borriello: "Ho voglia di tornare a fare gol, Con la Roma non ho avuto continuità"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-09-2015 - Ore 19:25

|
Carpi, Borriello:

Sono passati quasi due anni dall'ultimo gol di Marco Borriello: era il 31 ottobre 2013, un giovedì sera, e il suo guizzo decise Roma-Chievo regalando a Garcia la decima vittoria consecutiva e l'illusione di una fuga che poi la Juve mandò all'aria. L'attaccante, passato anche da West Ham e Genoa, non è più riuscito a segnare da quel giorno e ora, a 33 anni, riparte da Carpi. "Voglio segnare almeno 12 gol. A 33 anni sono un giocatore maturo e la scelta di venire qui è stata dettata dall'amore che ho per questo sport, dalla voglia di continuare a soffrire. Ho giocato in squadre che lottavano per la salvezza e per vincere trofei, so cosa vuol dire rialzare la testa dopo due sconfitte".

MODELLO — Ai maligni che dicono che a Carpi "è andato a fare il modello per l'azienda d'abbigliamento di Bonacini (il patron, n.d.r.)" risponde così: "Se il presidente vorrà farmi un contratto da modello, deve sapere che costo più da modello che da calciatore. Quindi siamo a disposizione...".

RISCATTO — La maratona che lo ha portato a Carpi è durata di fatto due mesi. Il primo contatto risale a inizio luglio, Borriello ha firmato il contratto solo all'ultimo giorno di mercato, il 31 agosto. "Fine carriera in provincia? Non so, ora è troppo presto. Adesso ho solo voglia di campo, di fare un assist a un compagno, di esultare per un gol. È il primo anno di questa squadra in Serie A e dobbiamo mantenere la categoria. Negli ultimi anni non ho mai avuto continuità, non rientravo nei piani tecnici della Roma che deteneva il mio cartellino e sono sempre dovuto andare in prestito a gennaio".

 

 

Fonte: Gazzetta.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom