Breaking News

Cochi: "Il Comune di Roma rientra in possesso di Campo Testaccio"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Yuri Oggiano 22-09-2015 - Ore 14:41

|
Cochi:

Il Comune di Roma si riprende Campo Testaccio. Questo è quello che ha deciso una sentenza del Consiglio di Stato. La notizia viene ufficializzata dall'ex  delegato allo Sport nella Giunta Alemanno, Alessandro Cochi. "Apprendo con soddisfazione, dopo anni di impegno sia da delegato che da consigliere di opposizione, che dopo la vittoria del Comune di Roma al Tar durante la scorsa amministrazione, il Consiglio di Stato ha ribadito definitivamente le ragioni del Campidoglio. Quindi decade il concessionario del pup. Il Comune rientra in possesso dell'area".

"Questo lo considero un punto di partenza - spiega -, da adesso in poi il Comune potrà richiamare l'attuale concessionario sportivo o fare una possibile proposta alla As Roma o a tutti i soggetti sportivi in virtù delle normative vigenti. Chiedo quindi all'amministrazione di coprire quanto prima il cantiere a cielo aperto che è lì da anni, restituendo uno spazio sportivo nel cuore della città dall'importante valore storico. Mi auguro che ora l'assessore Marinelli se ne occupi insieme allo stadio Flaminio, inserendo tali questioni tra le sue priorità".

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom