Breaking News

Coppa Italia, il 6 giugno esame dell'arma e audizione del supertestimone

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-05-2014 - Ore 17:41

|
Coppa Italia, il 6 giugno esame dell'arma e audizione del supertestimone

E’ fissato per il 6 giugno l’incidente probatorio deciso dalla magistratura romana nell’ambito dell’inchiesta sul ferimento a colpi di pistola di tre tifosi napoletani avvenuto nei pressi dello stadio Olimpico Roma il 3 maggio scorso poco prima della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli. Come riporta l'Ansa, il gip Giacomo Ebner incaricherà un gruppo di esperti di esaminare e di rilevare le impronte digitali sulla pistola con matricola abrasa usata, secondo l’accusa, dall’ex ultrà romanista Daniele De Santis per ferire i tre “avversari” che lo inseguivano. Uno di loro, Ciro Esposito, il più grave, è ancora ricoverato al policlinico Gemelli. Non solo, il gip, su richiesta del pm Eugenio Albamonte sentirà il superteste che, nel ricostruire le fasi cominciate con il lancio di oggetti ad un pullman di tifosi azzurri, ha riconosciuto in De Santis responsabile degli spari. Sia l’esame dell’arma, sia l’audizione del supertestimone si terranno con le modalità che consentono ad un atto giudiziario di assumere il valore di prova in un eventuale processo.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom