Breaking News

Curci e Jose’ Angel disastrosi. Bene Simplicio e Cicinho, che Leone Heinze!

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-11-2013 - Ore 17:26

|
Curci e Jose’ Angel disastrosi. Bene Simplicio e Cicinho, che Leone Heinze!

In questa rubrica settimanale potete trovare dove sono e cosa stanno facendo i tanti ex giallorossi entrati e usciti dal "Centro Tecnico Fulvio Bernardini" di Trigoria nel corso della gestione americana:

SERIE A         

NICO LOPEZ (UDINESE) – Entra al 16′ della ripresa al posto di Heurtaux ma non riesce ad offrire spunti interessanti. Prestazione insufficiente.

CURCI (BOLOGNA) – Disastroso. E’ responsabile tanto nel primo quanto nel secondo gol dell’Atalanta. Decisamente una giornata no.

BRIGHI (TORINO) – Torna titolare e viene richiamato in panchina al 90′ dopo una gara non pienamente sufficiente a Cagliari. La solita sostanza ma poca precisione in fase di impostazione.

TACHTSIDIS (CATANIA) – Titolare ed in campo 90′ nella vittoria etnea contro l’Udinese. Il greco si guadagna una sufficienza piena orchestrando i tempi di gioco dei rosso-azzurri in maniera precisa.

PIZARRO (FIORENTINA) – Ancora non in perfetta forma dopo l’infortunio, Montella lo tiene in panchina nella sfida vinta contro la Sampdoria.

OKAKA (PARMA) – Out nel pareggio interno contro la Lazio.

VUCINIC (JUVENTUS) – Ancora fermo ai box per infortunio, non partecipa alla rotonda vittoria contro il Napoli.

GRECO (LIVORNO) – Out nella trasferta dei toscani contro l’Inter.

ROSI (PARMA) – Parte titolare e gioca una buona gara, fatta della solita spinta ma anche di qualche amnesia difensiva, fino al 41′ della ripresa quando viene cacciato dall’arbitro per proteste.

ANTEI (SASSUOLO) – Titolare ancora una volta ed in campo 90′. L’ex giallorosso non sfigura affatto all’Olimpico mostrando sicurezza e limitando bene gli attaccanti avversari.

SERIE B

VERRE (PALERMO) - Entra al 16′ della ripresa e gioca un’ottima mezz’ora nel derby contro il Trapani. Più che sufficiente il suo spezzone di match.

D’ALESSANDRO (CESENA) - Piuttosto spento nella trasferta a La Spezia, parte titolare ma viene richiamato in panchina all’11 del secondo tempo. Non riesce ad accendersi con le sue consuete accelerazioni.

PISCITELLA (PESCARA) - Out nella partita contro il Cittadella degli abruzzesi.

VIVIANI (PESCARA) - Non impiegato da Pasquale Marino in CIttadella-Pescara.

SABELLI (BARI) - Parte dal primo minuto nella sfida contro il Varese e gioca una buona gara. Costretto ad uscire al 27′ della ripresa per crampi.

BARBA (EMPOLI) - Impegnato stasera nella trasferta empolese a Terni.

FRASCATORE (PESCARA) - Soltanto panchina per il terzino cresciuto a Trigoria nella trasferta padovana contro il Cittadella.

POLITANO (PESCARA) - Titolare dopo le ultime ottime prestazioni, stavolta delude le attese nella trasferta a Cittadella. Pochi spunti ed imprecisi, viene sostituito a 8′ dal novantesimo.

 

PREMIER LEAGUE

LAMELA (TOTTENHAM HOTSPUR) – Il gol in Europa League della settimana scorsa non cambia le gerarchie. Soltanto panchina di nuovo nel match perso in Premier dai suoi contro il Newcastle.

OSVALDO (SOUTHAMPTON) - Reduce da un infortunio, non viene rischiato dal primo minuto da Pochettino. Entra al 76′ partecipando alla vittoria per 4-1 contro l’Hull City che lancia i suoi addirittura al terzo posto in solitaria.

STEKELENBURG (FULHAM) – Prende quattro gol a Liverpool ma la sua prestazione è incredibilmente ottima. Non può nulla sulle reti avversarie e salva un altro paio di occasioni su Coutinho e Sturridge.

BORINI (SUNDERLAND) - Entra al minuto 87 nella vittoriosa sfida dei Black Cats contro il Manchester City senza poter combinare nulla di interessante.

RIISE (FULHAM) – Ancora fuori per scelta tecnica nel pesante 0-4 subito dai Cottagers a Liverpool.

 

CHAMPIONSHIP

CASSETTI (WATFORD) - Titolare ed in campo 90′ nel pareggio esterno per 2-2 a Middlesbrough. Gioca una gara sostanzialmente sufficiente.

 
LIGUE 1

TALLO (AJACCIO) - Titolare ed in campo 90′ nel pareggio esterno a Tolosa. L’attaccantecolored si destreggia bene mostrando attenzione anche in fase di ripiego e di non possesso dei suoi.

CRESCENZI (AJACCIO) - Squalificato, non partecipa all’1-1 della squadra corsa in casa del Tolosa.

MARQUINHOS (PSG) - Turno di riposo per il brasiliano nel 3-1 casalingo contro il Nizza di Ibra e compagni.

MENEZ (PSG) - Entra soltanto al 79′ al posto di Cavani senza avere la possibilità di creare qualcosa di importante.

KJAER (LILLE) – Titolare ed in campo 90′ nel pareggio a reti bianche dei suoi a Guingamp. Il danese rimedia l’ennesima ammonizione al minuto 88 dopo una partita in cui a tratti mostra delle insicurezze.

 

LIGA

JOSE ANGEL (REAL SOCIEDAD) - Disastroso, come il resto del team, affonda sotto il colpi di Cristiano Ronaldo al Bernabeu nel 5-1 finale per le Merengues. Il terzino gioca tutto il match ma davvero non riesce a fermare mai i propri avversari diretti andando costantemente in bambola.

ANTUNES (MALAGA) - Momento di difficoltà per il portoghese che è titolare fisso dei suoi e gioca tutta la partita contro il Granada ma non riesce ad arginare gli attaccanti avversari. La gara termina 3-1 per il Granada e Antunes non raggiunge la sufficienza.

 

EREDIVISIE

BOJAN (AJAX) – Ancora indisponibile, non può aiutare i biancorossi che comunque vincono 3-0 in casa del NEC Nijmegen.

 

CAMPIONATO PORTOGHESE

PIRIS (SPORTING LISBONA) – Impegnato nel rocambolesco 4-3 del Benfica contro i suoi nella Coppa di Portogallo.

 

CAMPIONATO TURCO

CICINHO (SIVASSPOR) – Titolare ed in campo 90′ nella vittoria interna contro il Bursaspor, il brasiliano gioca una gara di livello così come sta facendo dall’inizio della stagione.

 

J-LEAGUE

FABIO SIMPLICIO (CEREZO OSAKA) – Esce all’89′ della sfida esterna contro il FC Tokyo dopo aver mostrato giocate interessanti e dettato i tempi di gioco dei suoi. Prestazione più che sufficiente.

 

CAMPIONATO BRASILIANO

JUAN (INTERNACIONAL) – Out nella vittoria interna dei suoi contro il Botafogo per 2-1.

 

CAMPIONATO ARGENTINO

HEINZE (NEWELL’S OLD BOYS) – In campo per 90′ nel big match tra il Newell’s capolista ed il San Lorenzo secondo. ‘El Gringo’ si batte come un leone ed aiuta i suoi a pareggiare 1-1. Un pari che fa mantenere ai suoi la testa solitaria della classifica.

GAGO (BOCA JUNIORS) – Assente nella vittoria interna contro il Tigre per 2-1.

 

CAMPIONATO URUGUAIANO

GOICOECHEA (DANUBIO) – Sempre e solo panchina per il numero 12 del Danubio che vince 2- 1 in casa contro il Fenix.

Fonte: pagineromaniste.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom