Breaking News

Da Romagnoli a Somma, la Roma in giro per l'Italia

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 01-04-2015 - Ore 18:57

|
Da Romagnoli a Somma, la Roma in giro per l'Italia

Restare in sospeso, in attesa della chiamata che può cambiarti la carriera e la vita. E' il destino di molti ragazzi cresciuti in un uno dei migliori settori giovanili del "bel paese", quello della Roma. Andiamo a vedere come se la passano alcuni dei giovani ceduti in prestito nelle ultime stagioni. 

ALESSIO ROMAGNOLI 1995 - Come non partire da lui, forse il più interessante dei golden boy della Roma. Dopo una prima stagione di approccio alla prima squadra con Zeman, e una di rodaggio con Rudi Garcia in cui ha messo in mostra gran parte delle sue qualità, è stato mandato a fare minutaggio alla Sampdoria. Anzi, più che minutaggio, è andato a fare il titolare. Si perchè Alessio Romagnoli fin'ora ha messo insieme 21 presenze ed un gol con la squadra di Sinisa Mihajlovic. Uno che di difensori se ne intende e che i tifosi della Roma ricordano bene. 

L'allenatore serbo ha capito subito le doti del ragazzo nato ad Anzio, ed ha saputo valorizzarle al meglio rendendolo uno dei protagonisti dell'ottima stagione blucerchiata. Lui intanto resta in attesa di sapere cosa gli porterà il futuro, con il presidente Ferrero che ha già fatto sapere che non lo lascerà tornare alla base molto facilmente. 

FEDERICO VIVIANI 1992 - Nella capitale sembrava poter sfondare Federico Viviani, quando fu addirittura promosso al ruolo di mediano titolare da Luis Enrique. Dimostrazione di un cambio di tendenza, di una Roma che voleva puntare forte sulla "cantera", che però non ebbe seguito anche a causa di deludenti risultati di quella stagione.

Il centrocampista ha trovato casa a Latina, non lontano da Roma e dal sogno di una vita: indossare la maglia giallorossa ancora una volta. In serie B si sta facendo notare per la capacità di costruire il gioco della squadra e di fare gol (già 7 in 25 match giocati). Lui si sente pronto per il salto in serie A, ma c'è da mettere d'accordo le due società, con un diritto di riscatto per il Latina e uno di controriscatto per i giallorossi. 

MICHELE SOMMA 1995 - Un ragazzo che si è fatto notare nell'ultimo precampionato è Michele Somma. Prima dell'exploit di Daniele Verde sembrava lui il primo giovane preso in considerazione da Garcia, che lo ha chiamato in causa nella trasferta di Bergamo per i suoi primi 42 minuti in serie A. E' un difensore centrale che può giocare anche in fascia, e oltre all'età ha dalla sua parte i consigli del papà Mario Somma, ex allenatore tra le altre proprio dell'Empoli dove Michele è in prestito. 

L'elenco degli altri romanisti in giro per l'Italia è quasi infinito. Se ne contano una ventina, tra prestiti e comproprietà, quasi tutti in serie B e Lega Pro. Solo per alcuni di loro arriverà la chiamata di Sabatini e ci sono ancora due mesi di campionato per mettersi in mostra. 

 

 

Fonte: Federico Paolini- Insideroma

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom