Breaking News

Dahlin: "A Roma sono stato poco, ma ricordo l'affetto dei tifosi"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-06-2016 - Ore 10:48

|
Dahlin:

Martin Dahlin, nazionale svedese a Usa 94 ed ex attaccante anche della Roma, è intervenuto in diretta a Tele Radio Stereo.

Queste le sue parole:

"Finora gli Europei mi stanno deludendo, soprattutto mi stanno deludendo alcuni fra i protagonisti annunciati. Se parliamo di squadre, mi sono finora piaciute la Spagna e la Croazia. L'Italia ha un ottimo allenatore, Conte sta dimostrando il suo valore, sta facendo bene con l'Italia, farà bene alla guida del Chelsea".

Sulla Serie A:

"Seguo ancora il calcio italiano, anche per motivi di lavoro. La Serie A non è più quella di una volta, di fine anni Novanta e inizio anni Duemila".

Chi vincerà gli Europei?

 "Intanto dico che la mia Svezia può ancora farcela, battendo il Belgio, ci credo. Per la vittoria finale dico Germania, Spagna o Croazia".

La Roma?

"A Roma sono stato poco ma ricordo con affetto i tifosi, è stato un breve periodo ma molto piacevole".

Fonte: Tele Radio Stereo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom