Breaking News

De Rossi tra Roma e Londra

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-05-2013 - Ore 12:20

|
De Rossi tra Roma e Londra

CORSPORT (R. BOCCARDELLI) - Sabatini a Milano, ma non solo per Allegri. Il diesse giallorosso è ormai in piena attività e naviga nel suo brodo preferito, quello del mercato. Stavolta con la determinazione di chi deve nuovamente correggere profondamente una squadra che in due anni non è ancora riuscita a decollare. Nonostante gli investimenti fatti. Ma non è certo la determinazione che manca al diesse giallorosso. Ne avessero avuta i giocatori! Adesso il suo lavoro sarebbe limitato ai ritocchi. E invece...


DE ROSSI - Due giorni fa a Londra Franco Baldini, tra i tanti argomenti toccati con Pallotta, ha anche definito la situazione De Rossi, il ragazzo di Ostia che nell’ultima stagione è sembrato non ritrovarsi nella squadra nonostante il suo impegno e la sua dedizione ai colori giallorossi. Per la prima volta da quando è alla Roma, Daniele non è più un intoccabile. (...)Se Mourinho vorrà, come sembra, stavolta se ne potrà parlare e con soddisfazione di tutti. De Rossi apprezzerebbe l’ipotesi Chelsea anche per ragioni strettamente personali.

Ieri però, Sabatini ha parlato del centrocampista anche con Ernesto Bronzetti per verificare se l’antico e mai sopito interesse delle merengues per il mediano giallorosso sia ancora al top. Il fatto che al real debba arrivare Ancelotti darebbe ancor più credito ad un’operazione che a Madrid hanno inseguito per anni. Ma sarebbero proprio gli anni che questa volta giocherebbero a sfavore di una soluzione madridista per De Rossi. (...) Una cosa è certa, mai come quest’anno De Rossi sembra sul punto di poter lasciare la Roma. Anche i tifosi sembrano quasi rassegnati a questo eventuale addio.


TOTTI - Molto diversa è la situazione di Francesco Totti. Il capitano, deluso e amareggiato dal catastrofico finale di stagione della squadra, sconfitta nel derby, è ora in attesa che la società lo chiami per il rinnovo di contratto che scade tra un anno. Jim Pallotta ha già detto che il prolungamento per Totti sarà una pura formalità, ma è anche vero che il capitano ha lanciato comunque qualche segnale in tal senso. «Ho offerte da altre squadre» ha detto nell’intervista a France Football lasciando intendere che non è ancora arrivato il momento di dire basta. Francesco ha manifestato pubblicamente l’intenzione di giocare fino a quarant’anni, dunque ci vorrebbe un rinnovo per almeno due stagioni (...).

COL GENOA - Ieri Sabatini ha anche incontrato il Genoa. In ballo le numerose comproprietà. I rossoblù vogliono rinnovare quelle di Bertolacci e Piscitella.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom