Breaking News

Denunce e daspo per i tifosi presenti alla manifestazione non preavvisata

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-09-2015 - Ore 19:45

|
Denunce e daspo per i tifosi presenti alla manifestazione non preavvisata

Circa 500 tifosi della curva Sud si sono radunati nei pressi della palazzina del Coni a Roma effettuando una manifestazione non preavvisata, durante la quale sono stati accesi alcuni fumoni ed esposto uno striscione. Secondo quanto fa sapere la questura di Roma, molti sono stati identificati dal sistema di video sorveglianza. Inoltre, durante il deflusso dallo stadio Olimpico dove si è disputata la partita Roma-Sassuolo, hanno scandito cori contro le persone che hanno assistito alla gara. Le persone identificate saranno denunciate per manifestazione non preavvisata, mentre ai responsabili dell'accensione dei fumogeni, vietati anche sulle vie di accesso allo stadio, saranno rivolti provvedimenti di daspo. La questura sottolinea inoltre che «l'incontro di calcio Roma-Sassuolo è terminato con la presenza di 36.000 spettatori» e che «il comportamento dei tifosi all'interno dello Stadio Olimpico» è stato «esemplare»

Fonte: AdnKronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom