Breaking News

Destro, ora tocca a te

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 22-06-2013 - Ore 15:00

|
Destro, ora tocca a te

E' approdato a Roma dopo una telenovela estiva, tipica di quei giocatori che hanno segnato parecchio. 12 gol, nella sua prima stagione da titolare in serie A con il Siena. 

La prima stagione in giallorosso di Mattia Destro, non è stata facile. Il problema numero uno è stata senza dubbio la concorrenza pesante di uno come Osvaldo, che non si mette facilmente in panchina. L'italo-argentino è stato quasi sempre la prima scelta di Zeman ed Andreazzoli in campionato, lasciando a Destro la coppa italia. 

E proprio li, il centravanti ascolano ha dato il meglio di se. Cinque gol in altrettante presenze, che hanno portato la Roma in finale. Quasi sempre reti decisive, come le due segnate a San Siro, contro la società che non ha creduto in lui. In campionato, quando è stato chiamato in causa, ha dimostrato di avere grandi qualità. Gli manca ancora un pizzico di cattiveria in più sotto porta, che sta piano piano acquistando. 

Un anno dopo la calda estate che lo ha portato a Roma, Destro deve preparare la stagione della consacrazione. L'Europeo under 21 non è andato benissimo, ma le difficoltà ad incidere in competizioni così corte sono ben note. Il probabile addio di Osvaldo potrebbe aprirgli la strada, e la società sembra voler puntare forte su di lui, dopo averlo riscattato dal Genoa.

Non gli resta che convincere Garcia, uno che di giovani attaccanti se ne intende. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom