Breaking News

Di nuovo Borriello

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 31-08-2013 - Ore 15:30

|
Di nuovo Borriello

Da ormai tre anni Marco Borriello entra ed esce in continuazione da Trigoria. Un tira e molla infinito, quello tra lui e la Roma.

Tutto è iniziato quando, nelle ultime ore del mercato estivo del 2010, Pradè decise di puntare sull'attaccante napoletano per rinforzare la rosa. Era la Roma di Ranieri, che veniva dalla beffa del secondo posto alle spalle dell'Inter. 

La fame di vittoria da una parte, e le richieste del mister romano, portarono la società a fare un investimento importante. Molto importante fu anche il contratto firmato da Borriello, 5 anni a tre milioni di euro l'anno d'ingaggio. Uno stipendio che, in particolar modo quest'anno, ha complicato e non poco le strategie di mercato della Roma. 

Si, perchè se è vero che Borriello è un ottimo attaccante, è anche vero che per caratteristiche non è quello che serve a Rudi Garcia. Troppo potente e poco veloce, poco predisposto ad attaccare la profondità, prerogativa del gioco del tecnico francese.

Ci ha provato il Genoa, a riprenderselo dopo la stagione in prestito dello scorso anno. Ma la Roma non era intenzionata ad accollarsi di nuovo tutto l'ingaggio, come avrebbe voluto Preziosi. E quindi niente di fatto. Neanche la prospettiva di avere come contropartita Gilardino ha fatto cambiare idea a Sabatini. 

Alla fine Borriello è rimasto nella capitale. E' sceso anche in campo, contro il Livorno, mostrando una buona condizione fisica e delle buone motivazioni. Domani, con Ljajic e Gervinho che partiranno dalla panchina, sarà ancora il suo turno. Forse l'attaccante ex Milan riuscirà, finalmente, ad imporsi con la maglia giallorossa. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom