Breaking News

Dossena: "Con la Roma obbligati a vincere. Non c'è rassegnazione"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-03-2013 - Ore 18:30

|
Dossena:

Andrea Dossena, esterno sinistro del Palermo, ha parlato ai microfoni di Radio Radio, invitando l'ambiente a crederci fino all'ultimo: «Con la Roma ci giochiamo molto, potrebbe essere l'ultima occasione di rilancio, finora ne abbiamo sprecate tante ed abbiamo voglia di rifarci. Diventa sempre più dura perchè le partite diminuiscono ma nel gruppo non c'è rassegnazione, mancano due mesi in cui può succedere di tutto, recuperare cinque punti sarà un'impresa. Non si vince da novembre, per questo serve una prova d'orgoglio per noi stessi, la società e i nostri tifosi. Sannino ci sta tramettendo una carica incredibile, abbiamo bisogno proprio di questa mentalità perchè vista la classifica trovare gli stimoli è complicato».

Incalzato sul "duello" con Lamela, risponde così: "è giovane, gioca molto sulla velocità, io dovrò essere abile a  gestire gli spazi per poi approfittare dei momenti di ripartenza che la Roma concederà"

Gli chiedono, infine, se anche un pareggio sarebbe da considerarsi un risultato positivo: "per noi non ci sono più partite da pareggio, non smuove la classifica. Siamo obbligati a vincere tutte le prossime gare"

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom