Breaking News

Due tifosi del Brescia, in trasferta, picchiano degli studenti in gita: denunciati

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-03-2014 - Ore 21:30

|
Due tifosi del Brescia, in trasferta, picchiano degli studenti in gita: denunciati

 Due tifosi del Brescia di 40 e 51 anni sono stati denunciati per aver aggredito un gruppo di studenti della provincia di Bari che erano in gita a Siena, sabato scorso, prima dell'inizio della partita di serie B, Siena-Brescia. La questura di Siena ha anche avviato le pratiche per l'emissione dei Daspo. In base a quanto ricostruito dalla digos, arrivati a Siena i sostenitori della squadra biancoazzurra, che viaggiavano su un pullman e su alcune auto private, si sono fermati a un bar. Mentre le forze dell'ordine facevano risalire quelli scesi dal pullman, alcuni tifosi arrivati in auto hanno aggredito alcuni studenti che erano in gita. Nella discussione, due studenti di 16 anni sono stati spintonati e schiaffeggiati. Una volta usciti dallo stadio, i due tifosi del Brescia - individuati grazie sia alle testimonianze sia alla videosorveglianza - sono stati bloccati: nella loro auto è stato trovato uno sfollagente. Per loro è scattata una denuncia per lesioni aggravate e per i reati previsti dalla normativa antiviolenza.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom