Breaking News

Errore di calcolo, la Procura Federale chiede ora il -31 all'Aquila Calcio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-01-2016 - Ore 13:17

|
Errore di calcolo, la Procura Federale chiede ora il -31 all'Aquila Calcio

Errore di calcolo della Procura Federale. Stefano Palazzi, procuratore federale della Figc, ha chiesto al Tribunale federale nazionale di riformulare la richiesta di sanzione per l'Aquila Calcio, da -32 punti a -31 punti. "Per un mero errore materiale - ha precisato Palazzi - ritrasmettiamo la formulazione dei criteri di calcolo. La procura si attiene a parametri che possano essere uniformi per dare conto in maniera trasparente. Avevamo chiesto 32 punti, mentre la sanzione complessiva è quella di 31 punti". La richiesta di 32 punti era stata avanzata dal sostituto procuratore Gioacchino Tornatore. Nella discussione in aula oggi, l'avvocato del club abruzzese, Flavia Tortorella, ha chiesto al presidente del Tribunale, Sergio Artico, di prendere visione del documento della procura in base al quale è stato formulato il calcolo in questione.

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom