Breaking News

Esordio a rischio per i tifosi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-07-2013 - Ore 16:15

|
Esordio a rischio per i tifosi

Prima trasferta a rischio per itifosi della Roma. È questa l’ipotesi che filtra dall’Osservatorio sulle Manifestazioni sportive, la cui riunione è prevista per mercoledì. Questo per il comportamento che alcuni ultrà hanno avuto nelle ultime giornate della scorsa stagione. Nonostante i possessori della «Away Card» giallorossa siano saliti a circa 6.500, dall’Osservatorio filtra la voglia di un segnale forte. Non si esclude neppure la cancellazione della card in presenza di episodi deprecabili. 

Il Viminale, oltre all’impiego di propri steward anche fuori casa, chiederà ai club linea dura nei confronti del violenti, chiusura con loro e iniziative autonome di sospensione della «Away Card» appellandosi al codice etico sottoscritto pur in assenza di reati da stadio. Ecco un paio di esempi forniti: tessera ritirata agli ultrà che impediscono ad altri di sedersi nel posto del proprio biglietto o di esporre striscioni «sgraditi». Si attendono atti di «coraggio.

 

 

 

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom