Breaking News

Fifa: "Niente mondiali di calcio a Russia e Qatar se dovesse essere provata la corruzione"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-06-2015 - Ore 17:49

|
Fifa:

«Se dovessero emergere le prove che l'assegnazione a Russia e Qatar dei mondiali è avvenuta grazie a voti comprati le votazioni dovrebbero essere annullate», a dirlo è Domenico Scala, presidente del comitato di Compliance e Audit indipendente e presidente vicario della Fifa intervistato dal quotidiano svizzero 'Sonntags Zeitung' che aggiunge: «Al momento queste prove non sono state fornite». A una settimana dallo scandalo che ha coinvolto la Fifa con l'inchiesta partita negli Stati Uniti, Scala ha detto di non essere a conoscenza di alcuna indagine che riguardasse il presidente Joseph Blatter il quale martedì scorso ha rassegnato le dimissioni: «Non so nulla riguardo a una indagine. La Fifa mi avrebbe informato se avesse saputo qualcosa in qualità del presidente del Comitato».

Fonte: AdnKronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom