Breaking News

Fiorentina-Juve, vergogna al Franchi: cori contro Scirea e Pessotto e pro Heysel

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-04-2015 - Ore 12:06

|
Fiorentina-Juve, vergogna al Franchi: cori contro Scirea e Pessotto e pro Heysel

La Fiorentina viene eliminata in campo e i suoi tifosi, quelli della Fiesole, perdono sugli spalti l'occasione di dimostrarsi un pubblico sportivo e intelligente. Nel corso della sfida con la Juventus, un gruppetto si è reso protagonista di cori vergognosi e infamanti verso l'ex difensore bianconero Scirea, contro il dirigente Pessotto e inneggianti alla tragedia dell'Heysel. Il solo lato positivo della vicenda è che li hanno sentiti in pochi. Un gruppetto di 200 persone, quindi decisamente la minoranza di una Curva che ne contiene 8mila, si è reso protagonista in negativo di cori contro Gaetano Scirea e inneggianti la tragedia dell'Heysel, in cui persero la vita 39 tifosi bianconeri. Gesti ignobili scatenati da un lato dalla frustrazione per la superiorità bianconera e dall'altro (secondo alcuni testimoni presenti nella Fiesole) dall'atteggiamento "provocatorio" di alcuni giocatori della Juve. In particolare a scatenare l'ira dei tifosi sarebbe stato Morata dopo l'espulsione: la spagnolo è uscito dal campo sotto la Fiesole applaudendo, sorridendo e alzando le mani a mo' di presa in giro.

Niente può giustificare un simile atto di inciviltà e, dopo la chiusura della Curva Sud dell'Olimpico per gli infami striscioni esposti sabato scorso contro la mamma del tifoso del Napoli Ciro Esposito, il Giudice Sportivo potrebbe adottare identico atteggiamento con la Curva Fiesole.

Fonte: sportmediaset

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom