Breaking News

Fiorentina-Roma, il bel calcio scende in campo al "Franchi"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 17-04-2014 - Ore 16:45

|
Fiorentina-Roma, il bel calcio scende in campo al

Fiorentina contro Roma, Montella contro Rudi Garcia. Sabato sera andrà in scena una sfida tra artisti, nel palcoscenico rinascimentale di Firenze, niente male per calcio e spettacolo.

Lo spettacolo, appunto, una parola che i due allenatori conoscono bene, un obiettivo da raggiungere ma senza trascurare quello più importante: il risultato. Roma e Fiorentina, a detta un pò di tutti, sono le squadre che insieme alla capolista Juventus hanno messo in mostra il football più bello. 

L'ex areoplanino giallorosso predilige il possesso palla nella metà campo avversaria, spesso in orizzontale ma mai lento, e sopratutto sempre in funzione della verticalizzazione che prima o poi arriva. Interpreti straordinari del "tiki taka" di impronta barcellonista sono Borja Valero, Pizarro e l'altro ex illustre Alberto Aquilani, capaci di scambi stretti di grande qualità. In questa stagione davanti avrebbe dovuto trovar spazio il "panzer" Gomez, che però ha saltato gran parte della stagione come l'altra punta Rossi. Il numero 22 ha messo a segno 14 gol prima di farsi male al ginocchio ed abbandonare il palcoscenico. 

Più pragmatico il calcio di Rudi Garcia. La Roma è una squadra costruita per andare in verticale, meglio se negli spazi larghi dove è devastante Gervinho. Anche se, grazie ad un centrocampo straordinario, gli uomini del tecnico francese riescono a tenere il pallone a loro piacimento e possono contare su una difesa rocciosa. Forse proprio il reparto arretrato, anche se orfano di Mehdi Benatia, è quello che può fare la differenza nella sfida ai viola. 

I giallorossi hanno segnato 68 gol, contro i 56 della Fiorentina. Decisamente impari la sfida tra le difese, in cui si contrappongono i 19 gol subiti dalla miglior difesa del campionato contro i 37 che hanno contribuito a relegare la Fiorentina al quarto posto. La Roma è sicuramente una squadra più equilibrata della Fiorentina, ma in uno scontro diretto può succedere di tutto. 

Una sfida tra artisti, la scuola italiana (con influenze spagnole) contro quella francese di stampo europeo. Ci sarà da divertirsi.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom