Breaking News

Garcia, calcio offensivo e spregiudicato? Qualcuno glielo dica, questa volta

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 13-06-2013 - Ore 14:30

|
Garcia, calcio offensivo e spregiudicato? Qualcuno glielo dica, questa volta

I tifosi hanno paura. E' stato appena ufficializzato l'accordo con Rudi Garcia, e già hanno dovuto sentire le parole spesso associate al credo tattico dei due precedenti allenatori. Calcio offensivo e spregiudicato. 

Sembra proprio questa, la mentalità di Garcia. Ma qualcuno dovrà ricordare al francese che nel bel paese, senza equilibrio non si va da nessuna parte. Qualcuno glielo dica, questa volta. 

Qualcosa è cambiato rispetto alle ultime due stagioni. Innanzitutto non si può più sbagliare, in termini di risultati. Ecco quindi che, tutto sommato, il gioco passa in secondo piano. Terzini alti si, centrocampisti pronti all'inserimento si, tre punte ok, ma ci vuole anche tanta dedizione nella fase difensiva. 

All'inizio della stagione mancano due mesi e mezzo. Ha tempo, il buon Rudi, per guardarsi tanti dvd di partite della nostra serie A. La speranza è che riesca a plasmare la squadra in modo da renderla spettacolare ma anche pratica. In difesa avrà a disposizione grinta e fisicità di Benatia, il "leone del marocco". 

In bocca al lupo Rudi. E che vinca il lupo.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom