Breaking News

GARCIA: "Dobbiamo migliorare in difesa. L'obiettivo è essere pronti per la Fiorentina"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-08-2014 - Ore 23:02

|
GARCIA:

Le parole del mister Rudi Garcia nel post partita di Roma-Fenerbahce:

Grande reazione nel finale.
È una squadra che ha mostrato carattere, così dobbiamo fare tutta la stagione, ci saranno momenti difficili. Ci sono cose da migliore in difesa, l'attacco va bene, abbiamo molte soluzioni.

Castan?
Non so, quando ci sono due volte gli stessi problemi c'è da preoccuparsi. In difesa dobbiamo capire meglio le posizioni da tenere quando attacchiamo.

Qualità e lunghezza della rosa
Vantaggio importante, chi è entrato ha risposto bene. Mi aspetto questo: anche se giochi 10 minuti devi farti trovare pronto. Sono contento che abbiano segnato tutti e due gli attaccanti, prima Francesco poi Mattia. In difesa c'è d rivedere qualcosa, due gol li abbiamo resi su calcio piazzato.

Il pubblico dell'Olimpico?
C'è entusiasmo, abbiamo approfittato di questa atmosfera. Era una mia volontà giocare un'amichevole all'Olimpico, è stata una buona prova generale. C'è ancora tanto da lavorare ma è normale. Per la prima di campionato arriveremo più freschi e stasera giocare stanchi è stata una prova di grande intelligenza.

GARCIA IN CONFERENZA STAMPA

Molte carenze in difesa?
La cosa più negativa è l'infortunio di Castan, è lo stesso dell'altra volta. Se giochiamo senza i migliori difensori dello scorso anno è normale. Poi abbiamo lavorato sia ieri che oggi, e non hanno l'energia per difendere contro grandi attaccanti. Ma questa sera mi è piaciuta vedere le nostre difficoltà ma anche le nostre qualità. E sopratutto mi è piaciuto il carattere. E servirà in stagione quando ci saranno momenti difficili. Possiamo guardare avanti con fiducia.

Destro e Borriello andrerebbero riconfermati...
Ci serve una rosa ampia, la mia volontà è avere 3 centravanti con caratteristiche diverse. Mattia era a suo agio quando dovevamo spingere, quando arrivano palloni in area lui è un grande giocatore. Preferisco avere scelte difficili da fare che non averne.

Florenzi esterno basso?
Perchè non c'è Maicon, Torosidis non può giocarle tutte e deve trovare soluzioni e Florenzi è una di queste. Può esserlo in attesa del ritorno di Maicon. E' per questo che queste partite sono ricche di insegnamenti. Questa sera vedo un po' più chiaro.

Dove si aspetta di incontrare momenti difficili quest'anno?
In Champions sarà difficile perchè siamo outsider, ma questo può aiutare molto. Sono tranquillo che i giocatori daranno tutto. In campionato sarà complicato prima e dopo la partita di Champions se i giocatori non saranno al 100% mentalmente. Il mio ruolo è di fare in modo che loro diano tutto nella gara prima della Champions.

Ha una squadra più forte rispetto allo scorso anno? Benatia?
Siamo più numerosi è chiaro, anche se senza Benatia e Castan già devo trovare delle soluzioni nuove. Questa partita che io ho voluto all'Olimpico è utile, è una buona prova. C'è la partita ad Atene e dopo ci saremo, perchè abbiamo tanta voglia di giocare le partite vere. Stasera abbiamo preso colpi senza darne abbastanza, e questa cosa la danno solo le partite vere.

Qualcosa non la convince sotto il punto di vista della preparazione?
Siamo in casa e il risultato è sempre importante, ma stasera non era il primo obiettivo. Eravamo stanchi, dobbiamo avere più possesso e pazienza, ma sul piano offensivo ho visto tante belle occasioni. E' sempre più semplice sistemare le cose in difesa che in attacco. Per cui vedremo di prendere meno gol.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom