Breaking News

Garcia pensa a Lamela come centravanti?

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-07-2013 - Ore 10:29

|
Garcia pensa a Lamela come centravanti?

(Corriere della Sera – L. Valdiserri) - Chi sarà il centravanti della Roma nel prossimo campionato? Un anno fa era una domanda difficile per eccesso, ora rischia di esserlo per difetto. Al via del campionato scorso solo la Juve — e non per tutti — aveva una «potenza di fuoco» paragonabile a quella della squadra giallorossa: Osvaldo, il neo acquisto Destro e il solito Francesco Totti, buono per tutti i ruoli ma buonissimo per fare gol, essendo il primo marcatore in attività della storia del calcio italiano e il secondo di tutti i tempi. Adesso la situazione è molto diversa: Destro è in bacino di carenaggio e non si sa per quanto tempo (è tornato a curarsi sul lago di Garda e nei prossimi giorni sarà sottoposto a un nuovo controllo); Osvaldo è in vendita con un cartello grande così; Totti non è mai stato provato centravanti da Garcia, in ritiro: esterno sinistro nel 4-3-3, trequartista nel 4-2-3-1. Stasera, a Salonicco, nell’amichevole contro l’Aris (21 ore locali, le 20 in Italia, telecronaca diretta su Roma Channel), Rudi Garcia potrebbe anche provare Erik Lamela in quel ruolo. Lo ha già fatto negli allenamenti di Riscone di Brunico e, a domanda diretta, ha risposto così:«Per il mio gioco serve un attaccante che sappia dare profondità e velocità. L’identikit di Lamela ». La presenza di Osvaldo e Borriello nella lista dei convocati — non ci saranno invece l’ultimo arrivato De Sanctis, naturalmente Destro e gli «affaticati » Maicon e Florenzi— rendono improbabile l’esperimento, ma non impossibile. Nell’ultima stagione Lamela ha segnato 15 gol, alzando di molto la sua percentuale realizzativa.[...]

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom