Breaking News

Gasperini: "All'inizio abbiamo sofferto Salah. Ci siamo presi qualche rischio facendo un secondo tempo straordinario"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-11-2016 - Ore 17:45

|
Gasperini:

Gianpiero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, è stato intervistato daSky Sport. Queste le sue parole:

"Abbiamo fatto la nostra partita, all'inizio eravamo più accorti e abbiamo sofferto solo le infilate di Salah. Nel secondo tempo abbiamo alzato il pressing, ci siamo presi qualche rischio che non c'è stato, facendo un secondo tempo straordinario.

Più qualità sulle fasce?

"Nel primo tempo arrivavamo a proporci bene ma mancava l'ultimo passaggio, nel secondo tempo no, non solo per l'intensità, abbiamo giocato a una metà campo, con un ambiente incredibile. Concedevamo alla difesa di palleggiare nel primo tempo e aspettavamo per coprirci, solo saltuariamente abbiamo avuto vantaggi. Nel secondo tempo è entrato D'Alessandro e abbiamo giocato con più pressione, abbiamo tratto solo vantaggi ed è andata molto bene, credo che grande merito vada dato a questi ragazzi, ci abbiamo provato in due modi sono stati bravi in entrambi".

Qual è il risultato che mi soddisferebbe a fine stagione?

"Faccio fatica a prevederlo, sono ragazzi che ho visto avere un'evoluzione incredibile, hanno giocato con personalità contro grandi giocatori. Ho sempre detto di pensare a salvarci, ora dobbiamo fare qualcosa in più. È difficile se esci da partite come oggi, danno fiducia e ho altri ragazzi forti in rampa di lancio. Chi è entrato oggi ha fatto bene".

Europa?

"Ci sono Fiorentina, Torino, Inter che hanno potenziale. Spero di continuare a giocare così, me la son giocata tante volte col Genoa, sarà così anche con l'Atalanta".

Il Leicester italiano?

"È volare troppo. Il clima può essere simile, c'è un entusiasmo che non c'era da tanti anni".

Il mister bergamasco ha parlato anche ai microfoni di Premium Sport. Queste le sue dichiarazioni:

"Abbiamo giocato contro una squadra forte, che ha cercato di fare il suo gioco. Fare una prestazione del genere, soprattutto nella ripresa, è una grande soddisfazione. Avevamo preparato la gara in due modi, ma abbiamo preso comunque le infilate di Salah. Nella ripresa abbiamo gestito bene la gara, con qualità e tecnica. Avevamo più energie di loro. Abbiamo ragazzi importanti, come i subentrati Freuler e D'Alessandro. C'è un grande entusiasmo attorno a noi, è meraviglioso. Mi dà grande soddisfazione vedere come abbiamo giocato nella ripresa".

Kessié?

"Conoscevamo il valore del ragazzo ma anche gli altri stanno raggiungendo un livello importante".

Gennaio più tranquillo sul mercato?

"Sì, credo proprio di sì”.

 

Fonte: Sky Sport-Premium Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom