Breaking News

Gervinho e Doumbia a Slideshow: "Avevamo più voglia di vincere in Coppa d'Africa"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 27-02-2015 - Ore 19:11

|
Gervinho e Doumbia a Slideshow:

I due attaccanti giallorossi Gervinho e Doumbia hanno partecipato al programma di Roma TV Slideshow, dove i protagonisti vengono messi davanti alle fotografie più significative per la loro carriera...

Foto mentre i giocatori pregano

Gervinho: Il momento della preghiera è un atto spirituale.
Doumbia: È un atto che compiamo ogni volta.

Foto dei giocatori uniti contro l’ebola

Gervinho: Tutti uniti contro la malattia, portiamo avanti questo messaggio di sostegno alle famiglie.
Doumbia: È importante per noi, ogni volta diamo il nostro contributo cerchiamo di aiutare i nostri fratelli.

Foto di Gervinho disperato

Gervinho: Penso sia dopo un’occasione sbagliata, è un’azione che non ho sfruttato. Quando sono stato espulso durante l’ultima Coppa d’Africa ci sono rimasto male, è stato un gesto inaspettato che non devo ripetere più.
Doumbia: Penso sia dopo un gol sbagliato.

Foto di Keita e Yaya Touré

Gervinho: Due grandi capitani, due esempi, Keita lo è per i giovani, hanno due stili differenti ma devono essere seguiti da tutti, in campo sono positivi, pensano all’Africa.
Doumbia: Sono come due fratelli, entrambi meritavano di andare lontano in Coppa d’Africa, con un po’ di fortuna siamo stati noi ad alzare il trofeo.

Foto della partita contro il Camerun

Doumbia: Sto cercando di recuperare palla, abbiamo lottato contro di loro, non avevamo dubbi che potevamo andare lontano, abbiamo fatto del nostro meglio ed è andata bene.
Gervinho: La nostra forza è stata il gruppo, alcuni non credevano in noi, volevamo dimostrare a tutti chi eravamo. I nostri giovani sono usciti rinvigoriti, i nostri sforzi sono stati premiati.

Foto di Gervinho in gol contro l’Algeria

Gervinho: Venivo dalla squalifica, sono tornato a disposizione e ho segnato per la squadra e mi sono fatto perdonare.
Doumbia: Ha segnato il gol della sicurezza, ci ha dato una grande gioia.

Foto prima di un allenamento con la Costa d’Avorio

Doumbia: All’arrivo allo stadio avevamo 30 minuti prima di entrare in campo, ognuno si rilassava a modo suo, chi ascoltava musica e chi no.

Foto con il ct Renard

Gervinho: È una persona molto concentrata sul lavoro, abbiamo avuto dei momenti difficili nelle qualificazioni, ma sapevo che era una persona preparata, sono contento di aver lavorato con lui. Mi ha sostenuto dopo la mia espulsione, gli devo molto, tutti noi ivoriani gli dobbiamo molto.
Doumbia: Ci ha dato molto dal punto di vista mentale, ha saputo trovare le parole adatte per metterci sulla strada giusta, ha dimostrato di essere un grande allenatore.

Foto di un altro gol di Gervinho

Gervinho: Sono un vero goleador (ride, ndr), è il gol contro il Congo, è stato il coronamento di una bella azione corale, è stato importante per la squadra, ho sfruttato un assist di Bony.
Doumbia: È stato un gesto di alta classe (ride, ndr).

Foto di un selfie tra i due

Doumbia: Era prima della semifinale, era un momento importante.
Gervinho: Stiamo a Bata, sulla costa, in primo piano ci siamo io, Doumbia e Bony, con questa unità è più facile trovarsi in campo.

Foto della finale di Coppa d’Africa

Gervinho: Avevamo più voglia di vincere, anche se avevamo tanta pressione.
Doumbia: Basta vedere i volti per capire che la nostra concentrazione era massima, ci passa di tutto per la testa.

Foto con Barry, il portiere

Gervinho: Gli faccio i complimenti, aveva incassato tante critiche e ne è uscito fuori alla grande, ha risposto ai giudizi negativi nei suoi confronti, abbiamo avuto fiducia in lui e ci ha regalato la Coppa.
Doumbia: A darci la Coppa è stata la solidarietà, non è facile stare in panchina con l’impressione di essere abbandonati, però sono stato positivo.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom