Breaking News

Gervinho espulso in Coppa d’Africa, rischia di aver già terminato il torneo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-01-2015 - Ore 08:27

|
Gervinho espulso in Coppa d’Africa, rischia di aver già terminato il torneo

È cominciata male l’avventura di Gervinho in Coppa d’Africa: il romanista, punto di forza della Costa d’Avorio, è stato espulso al 57′ della sfida contro la Guinea, match d’esordio degli Elefanti nella coppa d’Africa 2015. L’attaccante della Roma s’è beccato il rosso per un brutto fallo di reazione nei confronti di Keita (reo di avergli pestato un piede) a gioco fermo, mentre la sua squadra era sotto di un gol incassato nel primo tempo.

Tanti tifosi della Roma, appresa la notizia, hanno subito pensato (e sperato): l’ha fatto apposta per tornare subito nella capitale. Ipotesi fasulla, poco corrispondente alla realtà. Basti vedere le immagini appena dopo l’espulsione, con Gervinho protagonista di un’uscita dal campo in lacrime (sbattendo i pugni a terra per il nervoso), in preda alla disperazione per aver lasciato la squadra in dieci e perché ora va incontro a una squalifica molto pesante. Ma solo in questo caso, il calciatore insieme con la federazione ivoriana e il ct, potranno decidere se la Coppa, per Gervais, è terminata quasi prima di cominciarla. Alla fine, la Costa d’Avorio è stata fermata sull’1-1. Stesso risultato per il Mali di Seydou Keita contro i Leoni del Camerun. 

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom