Breaking News

Gervinho, i movimenti ci sono ma serve concretezza

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 04-09-2013 - Ore 17:00

|
Gervinho, i movimenti ci sono ma serve concretezza

Gervais Yao Kouassi, detto Gervinho, ha fatto storcere il naso a più di un tifoso giallorosso. Nella sfida di domenica contro il Verona, l'attaccante ivoriano ha messo in mostra diverse sue caratteristiche. Positive e negative. 

Dopo un primo tempo non brillantissimo, è salito in cattedra con il resto della squadra nella ripresa. Movimenti a tagliare verso il centro, proprio quello che Garcia chiede ai suoi esterni d'attacco. 

Peccato che, come spesso gli è accaduto in precedenza in carriera, non sia riuscito a mettere dentro il pallone. Un paio di occasioni clamorose, nelle quali Pjanic prima e Totti poi, lo hanno mandato davanti a Rafael. 

L'intesa con il resto della squadra sembra già buona, ma bisogna migliorare in diversi aspetti. La Roma ha bisogno di esterni d'attacco che rientrino anche sulla linea del centrocampo, per aiutare De Rossi e co. E questo Gervinho lo ha fatto poco. 

Ha tempo per migliorare ed inserirsi sempre meglio negli schemi di un allenatore che conosce molto bene. Sempre alla ricerca del primo acuto sotto la sud. 

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom