Breaking News

GHINI: "E' come se avessimo vinto lo scudetto. Stagione straordinaria"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-05-2014 - Ore 17:19

|
GHINI:

Massimo Ghini, attore romano e romanista, è intervenuto ai microfoni di Qlub Radio per offrire un giudizio sulla stagione disputata dalla squadra. Queste le sue parole:

Cosa pensi della stagione attuale della Roma?

“La Roma ha disputato una stagione straordinaria e per come era andata l’anno passato devo dire che è come se avessimo vinto lo scudetto. A volte si dice che bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno ma in questa occasione, io lo vedo pieno per tre quarti”.

Massimo, sappiamo che un anno in Europa hai seguito una partita in maniera molto particolare. Ce la racconti?

“Un anno ero all’estero, mi trovavo in Bulgaria e ricordo che la Roma giocava contro il Lecce. Erano i tempi di Cassano, dopo il secondo scudetto, avevamo collegato tutti i cavi per vedere la partita ma non riuscivamo vederla ugualmente; a quel punto il regista, ci ha portati negli studi della tv di Stato. Per permetterci di vedere la partita hanno collegato dei cavi, non so quale manovra abbiano fatto ma da quel momento in poi in tutta la Nazione, invece di vedere ciò che doveva essere trasmesso, ha visto la partita della Roma”.

Dove puo’ essere migliorata la Roma il prossimo anno?

“Siamo sempre milioni di tecnici ma, da semplice tifoso, io direi che servirebbe un difensore, un centrocampista e un attaccante. I calciatori che arriveranno dovranno servire ad allargare la rosa per permettere alla squadra di disputare le tre competizioni, campionato, Champions League e Coppa Italia. In più bisognerebbe riuscire a mantenere tutta la rosa attuale”.

Fonte: Qlub Radio

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom