Breaking News

Ghirardi offriva appartamenti ai giocatori per rinnovare i contratti più onerosi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-03-2015 - Ore 14:26

|
Ghirardi offriva appartamenti ai giocatori per rinnovare i contratti più onerosi

Appartamenti in cambio del prolungamento del contratto. Era la prassi utilizzata dal Parma Fc dell’era Ghirardi per superare l’empasse con quei giocatori dai contratti più onerosi per spalmare l’ingaggio in più anni. Secondo quanto riportato dal quotidiano Gazzetta di Parma, gli appartamenti erano di proprietà di un’immobiliare che fa capo al padre di Tommaso Ghirardi che li girava ai giocatori con il meccanismo "appartamento acquistato uguale contratto (col Parma) prolungato". Gli stabili sono tutti a Carpenedolo, in provincia di Brescia, luogo di provenienza dell'ex patron gialloblu. Cristian Zaccardo, oggi al Milan, ne avrebbe ottenuti con questo meccanismo ben sette, uno a testa invece per Morrone, Pavarini, Lucarelli ma anche i dirigenti Leonardi e Preiti. Ora tutti questi appartamenti sono stati rimessi in vendita ma per ora senza fortuna.

Fonte: Gazzetta di Parma

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom