Breaking News

Giudice Sportivo: 5 mila euro di Multa alla Roma, per striscione contro il presidente della Lega

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-04-2014 - Ore 13:21

|
Giudice Sportivo: 5 mila euro di Multa alla Roma, per striscione contro il presidente della Lega

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione dell’1 aprile 2014, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate: Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. ROMA per avere, suoi sostenitori, all'inizio della gara, esposto per circa due minuti uno striscione dal tenore insultante per il Presidente della Lega Calcio Serie A.

Salterà la sfida con la Roma, Luca  ROSSETTINI (Cagliari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

mentre è in essere la SECONDA SANZIONE per Alessio ROMAGNOLI (Roma)

 

Nulla di fatto per adesso, circa i cori dei sostenitori Juventini contro il Napoli del San Paolo:

Gara soc. NAPOLI – soc. JUVENTUSIl Giudice sportivo, letta la relazione dei collaboratori della Procura federale, ove si riferisce che sostenitori della soc. Juventus, prima dell’inizio della gara ed al 42° del primo tempo, hanno rivolto ai sostenitori della soc. Napoli cori espressivi di discriminazione territoriale; invita il Procuratore federale a voler acquisire, e comunicare a questo Ufficio, ogni elemento utile per l’individuazione del settore dello Juventus Stadium ove fossero eventualmente soliti collocarsi i responsabili di tale deprecabile comportamento.

 

 

LEGGI IL COMUNICATO INTERO

 

 

Fonte: Lega di serie A

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom