Breaking News

Il coraggio di andare via

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 06-06-2013 - Ore 15:50

|
Il coraggio di andare via

Tra tutti i copevoli del disastro romano, ha pagato uno soltanto. Per sua volontà, tra l'altro, considerando che ha dato le dimissioni poi accettate dal presidente Pallotta. 

Franco Baldini è tornato a Roma nell'estate 2011, motivato da un progetto ambizioso ed interessante. Portare il marchio Roma nel mondo ed ottenere risultati sul campo giocando bene al calcio. Risultati, appunto, che per tanti motivi non sono arrivati in questi due anni. 

La decisione di prendere Luis Enrique è stata sopratutto sua. Baldini è da sempre amante di un altro calcio, è un uomo di vedute larghe, molto internazionale. Da qui nasce l'idea, forse fin troppo ambiziosa, di ricreare il progetto Barça fatto di possesso palla e gioco orizzontale.

Esperimento andato male, con la piazza che inizialmente è stata paziente, ma poi ha dovuto rifutare il tecnico asturiano. Manovra troppo lenta, giocatori inadatti e un pizzico di testardaggine dell'allenatore hanno portato alla separazione nell'estate scorsa. 

Seconda occasione per Baldini, dopo le prime dimissioni arrivate al presidente e prontamente rifiutate. Poteva essere la chance per tornare alla realtà, portando un allenatore normale in una piazza fin troppo anormale. Ma Baldini è un uomo di un calcio diverso, appunto, e ha sbagliato di nuovo puntando sul ritorno di Zeman, che aveva dato vita al progetto che portò al titolo del 2001. 

Il resto è storia dei giorni nostri. E' la storia raccontata da tutti, di un uomo che ha deciso di alzare bandiera bianca. Troppo diversi, la Roma e Baldini. Il dirigente toscano, a questo punto della carriera, ha deciso di essere se stesso e di non farsi più plasmare dalla realtà romana, trovando il coraggio di andare via. 

Ricominceranno da capo, sia lui che la Roma, consapevoli che è meglio così per tutti. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom