Breaking News

Il cuore grande del capitano

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-07-2014 - Ore 15:10

|
Il cuore grande del capitano

Il calciatore e la bambina. Due mondi opposti che però si sono incontrati grazie alla solidarietà. Prima di partire per la tournée della Roma negli Stati Uniti, Francesco Totti ha incontrato all'aeroporto di Fiumicino Chanel Bocconi, la piccola affetta da fibromatosi che ha aiutato economicamente un anno fa. Il destino li ha fatti incontrare di nuovo, entrambi in partenza per una terra dai significati differenti: il capitano dovrà giocare a calcio e firmare autografi, lei dovrà sottoporsi a un ciclo di cure per sconfiggere la malattia. Totti l'ha riconosciuta subito. Entrambi si sono imbarcati sullo stesso aereo per Boston, ma prima di salire a bordo ha voluto scattare un selfie con la bambina, postato dalla madre su Facebook.

Tunnel dello stadio Tardini di Parma, 16 settembre dello scorso anno. La Roma sta per entrare in campo e il cerimoniale vuole che i calciatori siano accompagnati da alcuni bambini. Chanel Bocconi finisce tra le braccia di Francesco Totti. Il capitano giallorosso viene informato che è affetta da fibromatosi, malattia del tessuto connettivo. A fine partita Totti stacca un generoso assegno alla famiglia di Chanel, che è anche il nome di sua figlia. La bambina così ha potuto curarsi negli Stati Uniti. Il capitano giallorosso non ha esitato a compiere questo gesto di solidarietà. Se Chanel continua a sorridere, è anche merito del cuore di Francesco Totti.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom