Breaking News

Il miglior risultato resta il 5-0 del ‘31. Conte non ha mai vinto all’Olimpico

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-05-2014 - Ore 18:11

|
Il miglior risultato resta il 5-0 del ‘31. Conte non ha mai vinto all’Olimpico

Un Roma-Juventus dal sapore particolare, per molti intenso, per altri amaro. Eppure, quando a scendere in campo sono i giallorossi e i bianconeri, lo spettacolo è sempre assicurato. Dal 1929 ad oggi, in ben 79 incontri in quel dell’Olimpico di Roma, sono state 29 le vittorie romaniste, 24 quelle della Juventus e ben 26 i pareggi. Di precedenti tra le due fazioni ce ne sono eccome, proprio in virtù della loro permanenza in Serie A (dopo l’Inter, Roma e Juventus sono le due squadre che più hanno militato nel campionato italiano).

Il miglior risultato, neanche a dirlo, risale agli albori di questa grande sfida, più e più volte decisiva per la vittoria del titolo: era il 1931, 22esima di campionato, la Vecchia Signora è prima e la Roma è lì ad inseguire, a soli 5 punti di svantaggio. Campo Testaccio è stracolmo, l’incasso fu da record: 257.000 lire. Anche il tabellino finale, a conti fatti, fu un primato eccezionale: 5-0, reti di Lombardo, Volk, Fasanelli e Bernardini (doppietta). La Juventus vinse lo scudetto, ma non importò; quel pokerissimo resta tuttora il miglior risultato di sempre in casa per la Roma, sfiorato solo dai ragazzi di Fabio Capello, vittoriosi sulla super-Juve di Marcello Lippi nel celebre 4-0 di dieci anni fa.

Con la vittoria dell’anno scorso (splendido gol di prima ad opera di Totti, foto) la Roma ha interrotto una striscia negativa che durava proprio dal poker del 2004: 7 gare senza vincere, 2 pareggi e 5 sconfitte. Da quando Antonio Conte è alla guida di Buffon e compagni, peraltro, non ha mai vinto in casa romanista, trovando un pareggio e due sconfitte, contando l’1-0 di Coppa Italia di quest’anno. È un Roma-Juventus dal sapore particolare, dicevamo. Loro sono Campioni d’Italia, noi siamo secondi nell’annata dei record. Vincerla resta un dovere inequivocabile. Perché non c’è un Roma-Juve che in fondo non sia più che unico.

Fonte: As Roma Membership

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom