Breaking News

Il paradosso della Roma, gioca meglio ma perde

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 17-03-2015 - Ore 15:51

|
Il paradosso della Roma, gioca meglio ma perde

Nel calcio vince chi fa gol. La massima delle massime, in uno sport che ammette molte interpretazioni ma che ha regole semplici. E la Roma ieri non è riuscita a capitalizzare la mole di gioco prodotta.

Si, perchè dopo settimane di partite più o meno piatte, che proseguivano sulla stessa linea di lentezza e prevedibilità, ieri sera la Roma è riuscita ad accelerare più volte, mettendo in difficoltà la retroguardia avversaria. Il dato dei tiri in porta dice nove per la squadra giallorossa con zero gol, e due con il cento per cento di percentuale di realizzazione per i doriani. Numeri che dimostrano un parziale cambio di tendenza.

Ma ce ne sono altri, di numeri, che fanno stare meno allegri. Sono quelli relativi ai contrasti vinti, ad esempio, 74% della Roma contro l'83% della formazione di Mihajlovic. Segno che forse ci vuole maggiore convinzione in quello che si va a fare, soprattutto quando si pressa alto la squadra avversaria. 

In generale la prestazione dei giallorossi, soprattuto nel primo tempo, aveva fatto ben sperare. Questa volta si può parlare di episodi sfavorevoli, in un match in cui hai provato a fare qualcosa di diverso. Una magra consolazione, in un momento come questo, ma comunque da tenere in considerazione.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom