Breaking News

InsideRoma Daily News - Successo della Primavera contro il Pisa. Florenzi: "Il Torino troverà una squadra agguerrita", Juan Jesus: "Devo migliorare"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Sabrina Redi 23-09-2016 - Ore 20:30

|
InsideRoma Daily News - Successo della Primavera contro il Pisa. Florenzi:

NOTIZIE DEL GIORNO | 23 SETTEMBRE 2016

ROMA

La Roma prosegue la marcia di avvicinamento verso la sfida contro il Torino. I giallorossi oggi sono scesi in campo nel pomeriggio per l’allenamento, occupandosi di esercizi atletici dedicati agli scatti, un focus tattico e una partitella finale. Vermaelen ha lavorato a parte. Domani inoltre Spalletti parlerà in conferenza stampa alle 12.30, alla vigilia del match contro la formazione guidata da Mihajlovic. A proposito del mister serbo, anche lui incontrerà i giornalisti il giorno prima della partita, alle 14. Intanto sulla gara ha detto la sua, il portiere Hart: “Non vedo l’ora che sia domenica”. I granata inoltre questa mattina hanno lavorato a porte chiuse: programma differenziato per Ajeti e Ljajic.

Nel frattempo arrivano le dichiarazioni di Juan Jesus: “Sono un po’ deluso dalle mie prestazioni. Devo migliorare". Poco dopo anche quelle di Florenzi: “Il Torino troverà una squadra agguerrita e pronta a fare risultato” (LEGGI POI LE PAROLE RIPORTATE DA FCCROTONE.IT). Continuano invece le voci che riguardano l’eventuale cessione di alcune quote da parte di Pallotta per cui ci sarebbe l'interesse del colosso immobiliare Evergrande. Tornando al calcio giocato, oggi la Roma Primavera ha vinto il match in casa del Pisa 3-0 (doppietta di Soleri, rete di Keba). A commentare il successo esterno dei capitolini, mister Alberto De Rossi: “Il risultato finale non la dice tutta sulle difficoltà che abbiamo incontrato. E’ il momento caldo della stagione. Vogliamo partecipare a competizioni come il campionato e la Youth League”.

E poi sia il difensore, Marchizza: “Siamo stati bravi a portare la partita dalla nostra parte contro una squadra forte che non aveva paura di giocare. A lungo andare siamo stati bravi a mantenere il risultato”. Sia il centrocampista, Frattesi: “I primi 25 minuti sono stati tosti ma poi con il cambio di modulo la partita è girata a nostro favore. Dopo il gol è andata in discesa”.

LE DICHIARAZIONI

Come già detto, a tenere banco sono le voci riguardanti una possibile cessione, e su questo si è espresso Marco Bellinazzo, giornalista del Sole 24 Ore: "Pallotta? Non ha alcun interesse a vendere il club. Lui cerca i primi 300 milioni per lo stadio". Ha dato la propria opinione anche Andrea Montanari di MilanoFinanza: "La Roma è un boccone grosso per gli investitori ed è un brand fortissimo ma i cinesi hanno processi lunghi". Infine ha rilasciato un'intervista Tariq Panja giornalista di Bloomberg, che ieri ha dato la notizia su una possibile vendita del 40% della società giallorossa: "Sono molto sicuro di quello che abbiamo pubblicato e ho controllato più volte le informazioni con la mia fonte. Non abbiamo scritto che Pallotta venderà parte delle sue azioni, ma semplicemente che sta considerando di vendere parte delle sue azioni per un valore di 75 milioni di euro e ne discuterà con alcune banche”.

A pochi giorni dal compleanno del capitano, ci sono i complimenti e gli attestati di stima di Mazzone: “Ho avuto un impatto violento con Totti, fui letteralmente folgorato da Francesco! Tutti vedevano gli altri campioni in campo, io vedevo solo lui: un ragazzino dal valore straordinario che nessuno mi aveva mai annunciato o proposto o sottolineato prima. Francesco è onesto, sincero e affettuoso. Unico difetto: è troppo bravo”. E poi di Paolo Rossi, che ha analizzato anche il momento diDzeko: "Fino a un mese fa sembrava un broccaccio, adesso ne parlano come di un campione. Credo non sia nessuna delle due cose, ma un ottimo attaccante. Totti negli ultimi 20 anni è stato il più forte in Italia”.

Ritornando in casa Roma, il giovane Grossi della Primavera si è raccontato, rivelando i propri idoli: “Il calciatore che ammiro di più nel mio ruolo è Sergio Ramos, per il suo anticipo e la sua furbizia nel capire preventivamente come si svilupperà l’azione. Quello più forte di sempre non può che essere Messi: è un extraterrestre”.

La campionessa di pallanuoto e medaglia d’argento alle  Olimpiadi di Rio, Tania Di Mario, tifoso romanista ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Sono legata molto a Totti e De Rossi. Olimpiadi a Roma? Aver rinunciato in partenza è stato un fallimento per la città".

Sullo stadio torna a esprimersi Paolo Berdini, assessore all’urbanistica: "Revoca pubblica utilità in merito al progetto del nuovo stadio della Roma? Non ne so proprio nulla, devo guardare le carte”.

Infine occhio sul mercato perché il ds dell’Empoli, Carli, ha fatto delle riflessioni su Hysaj, che coinvolgono anche il club capitolino: “Nessuno c'ha puntato veramente, neanche Sabatini. Lotito poteva prenderlo per 3-4 milioni".

ALTRE NOTIZIE

Restando in tema stadio, in Campidoglio è partita la procedura per gli espropri finalizzata alla costruzione dell'impianto che sorgerà a Tor di Valle, questo secondo quanto riferito da una nota del Comune. Invece Garcia si avvicina alla panchina del Marsiglia. Il tecnico francese è uno dei candidati nella lista di nomi fatta dal club transalpino per sostituire Passi. "Un grande acquisto!". È quello che ha scritto Gandini su Twitter in merito all’elezione di Van Basten alla Fifa come nuovo amministratore delegato dello sviluppo tecnico. Dzeko invece ha pubblicato su Facebook una foto insieme al capitano: “Sempre bello giocare con Totti”. Proprio l’attaccante bosniaco sostiene la giornata Mondiale del cuore come ha ricordato su Twitter.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom