Breaking News

Italia, saluti romani. Tavecchio: "Condanniamo fermamente quanto accaduto"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-09-2016 - Ore 17:05

|
Italia, saluti romani. Tavecchio:

"Condanniamo fermamente quanto accaduto lunedì sera allo stadio di Haifa". Queste le parole dette dal presidente della Figc, Carlo Tavecchio, al telefono con l'ambasciatore Francesco Maria Talò, in merito all’episodio riguardante i saluti romani provenienti da un gruppo di tifosi nel settore ospiti durante gli inni nella gara Israele-Italia, poi denunciato da Moked, portale dell'ebraismo italiano. Secondo quanto riporta l’Ansa.
Il presidente della Federcalcio italiano prosegue: "Auspichiamo che le autorità competenti possano al più presto accertare quanto accaduto e individuare i responsabili". Nel corso del dialogo tra i due il numero uno della federazione italiana ha ringraziato l'ambasciatore e tutto il suo staff, le autorità locali e la federazione israeliana per l'accoglienza ricevuta in occasione della partita e per il minuto di silenzio che lo stadio ha osservato in memoria delle vittime colpite dal terremoto nel Centro Italia.

Fonte: Ansa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom