Breaking News

Juventus e Roma, rivali in campo e nel mercato

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 02-10-2014 - Ore 18:45

|
Juventus e Roma, rivali in campo e nel mercato

E' iniziato ormai da tempo il conto alla rovescia che ci porterà dritti alla sfida scudetto di domenica. E' Juventus contro Roma, Campioni d'Italia contro vice, Totti contro Buffon. E' questo e tante altre cose insieme, la sfida che metterà una di fronte all'altra le squadre regine del campionato italiano.

Uscite da una settimana di Champions positiva per i giallorossi, meno entusiasmante per i bianconeri, sconfitti ieri sera al "Calderon" di Madrid, dopo una partita non brillantissima. Le due squadre si sono sfidate e continueranno a farlo a suon di gol e vittorie, ma anche di soldi ed intuizioni di mercato.

MATTIA DESTRO L'acquisto di Destro è simbolico per il progetto della Roma. Fu il primo vero colpo della proprietà americana, soffiato da Sabatini a diversi top club italiani, tra cui anche la stessa Juventus. Era l'estate del 2012, e l'attaccante ascolano veniva da da una stagione scintillante con la maglia del Siena, che aveva convinto Zeman e Sabatini a portarlo nella capitale, proprio a scapito della Juve che cercava un grande centravanti per continuare a vincere.

RADJA NAINGGOLAN  In una foto scattata dagli inviati si Sky, il belga-indonesiano era in attesa dell'autorizzazione del presidente Cellino, per andare a Roma a firmare con la squadra giallorossa. Sabatini fu bravo a soffiare Nainggolan alla Juventus, che aveva individuato in lui l'alternativa perfetta al mancato arrivo di Fredy Guarin. Era lo scorso gennaio, e poco dopo Kevin Strootman si infortunò, rendendo ancora più importante l'acquisto del "Ninja" dal Cagliari.  

JUAN MANUEL ITURBE Ma il vero furto di mercato fu quello del 15 luglio, giorno-spartiacque del mercato e della storia recente della Juventus. I bianconeri avevano appena salutato Antonio Conte che, in disaccordo con la Juve probabilmente proprio per le scelte di mercato, aveva appena deciso di fare le valigie. Approfittando di questa situazione di instabilità, il buon Walter ebbe il guizzo decisivo per mettere le mani sull'attaccante argentino, che ha aumentato l'imprevedibibilità e la pericolosità offensiva della Roma. 

ADRIEN RABIOT Gli incroci di mercato sono destinati a non finire qui. La Juventus ha un accordo con Rabiot per prenderlo a zero. La Roma non ci sta, Sabatini vuole portare avanti la politica dei govani. A gennaio sarà una vera e propria battaglia, anche perchè sul ragazzo c'è anche l'Arsenal.

Roma e Juventus, avversarie in campo come nel mercato, nel segno di una sfida storica desinata a regalare spettacolo anche questa volta.

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom