Breaking News

La Juventus stravince il derby di Coppa Italia contro il Torino ed accede ai quarti di finale

condividi su facebook condividi su twitter Di: Luigi Menghini 16-12-2015 - Ore 22:35

|
La Juventus stravince il derby di Coppa Italia contro il Torino ed accede ai quarti di finale

Derby di Torino carico di emozioni per la Juventus che fa il suo esordio in Coppa Italia in questo match valido per l'accesso ai quarti di finale. Allegri punta sul turnover, in vista dell'impegno di campionato contro il Carpi di domenica prossima: dentro Neto in porta, in difesa il poco utilizzato Rugani e Zaza in attacco al fianco di Morata, chiamato ad una prova d'orgoglio sul campo dopo le critiche ricevute nell'ultimo mese. Ventura schiera invece la formazione titolare, confermando in attacco la coppia Belotti-Maxi Lopez, con l'unica eccezione dell'uruguaiano Ichazo tra i pali. La gara è diretta dall'arbitro Daniele Doveri della sezione di Roma. Secondo derby della Mole in questa stagione; si era infatti già giocato il 31 ottobre in campionato, quando la rete di Cuadrado in pieno recupero aveva regalato alla Juventus, per il secondo anno di seguito, una vittoria in extremis contro il Torino. La Juventus, reduce da sei vittorie consecutive ha ribaltato una classifica che ora la vede al quarto posto in campionato, a sei lunghezze dalla capolista. Il Torino arriva al derby in piena salute, sapendo di potersela giocare. Juventus e Torino non si incrociano in Coppa Italia dal 1993, quando un doppio pareggio aveva qualificato i granata per la finale. Derby della Mole all'insegna del tatticismo, ma dopo mezz'ora di gioco il risultato è di 1-0 in favore dei bianconeri grazie alla splendida rete di Zaza al 28'. La Juventus gestisce bene il possesso palla, ma il Torino crea grande densità nella propria metà campo, complicando la vita ai bianconeri, costretti spesso ad affidarsi alle iniziative dei singoli. Clima molto teso in campo, che ha portato l'arbitro Doveri ad estrarre due cartellini gialli per parte nel corso del primo tempo. Il secondo tempo si apre con una rete di Bonucci per la Juventus annullata dal guardialinee per un presunto fuorigioco. Al 49' Molinaro interviene in ritardo su Lichtsteiner, secondo giallo e Torino in dieci uomini. Al 51' Zaza raddoppia con un tiro di sinistro che spiazza Ichazo. Al 53' Allegri sostituisce Zaza, autore di un'ottima doppietta con Dybala. Al 73' è proprio l'argentino a realizzare il terzo gol della Juventus. Gran gol di Dybala che controlla con la suola al limite dell'area e di sinistro la piazza dove Ichazo non può arrivare. Poco prima era stato Belotti a rendersi pericoloso dopo il lancio in profondità di Maxi Lopez, ma il destro dell'ex Palermo aveva colpito l'esterno della rete. Al minuto 82' la Juventus cala il poker con Pogba su punizione dai trenta metri. La Juventus stravince questo derby di Coppa Italia ed accede ai quarti di finale.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom